Salute e Sicurezza
 DA INAIL
Ricerca: pubblicato il Bando BRIC 2019. Risorse per 10 milioni di euro
25 luglio 2019
fonte: 
area: Salute e sicurezza sul lavoro
Ricerca: pubblicato il Bando BRIC 2019. Risorse per 10 milioni di euro Con Determina del Presidente n. 214 del 9 luglio 2019 viene pubblicato (in allegato al provvedimento) il Bando Bric 2019 che da anni valorizza l'attività scientifica di ricerca interdipartimentale e a carattere multidisciplinare INAIL.
Per l'attivazione del sistema di collaborazioni è previsto un finanziamento, per l'esercizio 2019, pari ad € 10.000.000,00 a valere sulle risorse stanziate per la Missione ricerca nel bilancio di previsione dell'Inail.
La spesa complessiva viene imputata sulla Missione 4 "Ricerca e Innovazione", Programma 2 "Attività di ricerca scientifica" - del bilancio di previsione per l'esercizio 2019.



Aree di ricerca
Il bando si basa sul principio di coerenza con i nove programmi di ricerca ricompresi nel "Piano di attività dell'Inail 2019-2021 - Ricerca scientifica".
Il primo programma riguarda l'innovazione metodologica per la prevenzione del fenomeno infortunistico, il secondo la gestione integrata del rischio, attraverso sensori e sistemi di ambient intelligence, e il terzo l'impatto della normativa per la tutela di salute e sicurezza sui lavoratori e le prospettive rispetto ai cambiamenti nel mondo del lavoro. Si prosegue con i mutamenti sociali e demografici, focalizzando l'attenzione su reinserimento lavorativo e invecchiamento attivo, con i rischi emergenti e con le criticità connesse all'evoluzione dei processi produttivi nell'industria 4.0.
Gli ultimi tre programmi riguardano, infine, la prevenzione delle malattie professionali, con particolare riferimento alle neoplasie, la gestione dei rischi e la prevenzione connesse ai processi di digitalizzazione e robotizzazione, e l'amianto.Il Bando BRIC
Con il Bando Bric 2019, Inail intende valorizzare e implementare la propria rete scientifica, mediante l'affidamento di progetti in collaborazione di durata biennale, per lo sviluppo di tematiche di ricerca interdipartimentale e a carattere multidisciplinare sviluppate nei nove Programmi previsti nel Piano di attività di ricerca 2019 - 2021 - Ricerca Scientifica.
Sono destinatari del BRIC: Enti di ricerca pubblici e i relativi dipartimenti, che siano dotati del relativo potere di rappresentanza nei rapporti con i Terzi secondo i rispettivi ordinamenti o in virtù di specifici atti di delega, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, università e dipartimenti universitari.

Presentazione delle proposte progettuali per BRIC 2019
La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata, pena l'esclusione, a firma del soggetto che abbia il potere di rappresentanza del Destinatario Istituzionale nei rapporti con i Terzi, o di un suo delegato, compilando il modulo di cui all'Allegato 1 ed inviata, tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo e-mail bandobric@postacert.inail.it, entro e non oltre le ore 24 del giorno 30 settembre 2019.
La modalità di presentazione delle proposte è descritta nel bando integrale.

Contatti e chiarimenti
Per informazioni ed assistenza sul presente Bando: helpbric@inail.it
Chiarimenti e informazioni sul presente Bando possono essere richiesti entro e non oltre il termine delle ore 12 del 25 settembre 2019.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!