Formazione preposto

Reinserimento lavorativo: Avviso Pubblico INAIL-Formazione 2023. Domande dal 6 maggio ’24

1641 0

Dal 6 maggio 2024 si apre ufficialmente la fase di inoltro delle domande per l’ Avviso pubblico per il finanziamento di progetti di formazione e informazione per il reinserimento lavorativo – edizione 2023! Pubblicato anche un Manuale operativo per guidare i possibili interessati.
A disposizione 2.500.000 euro in finanziamenti per la realizzazione di progetti di formazione e informazione in materia di reinserimento e di integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro.

  • Dalle ore 12:00 del giorno 6 maggio 2024 alle ore 17:00 del 17 maggio 2024 verrà aperta la procedura informatica per l’inoltro delle domande di partecipazione online.

Avviso INAIL Formazione 2023: cosa finanzia

Il Bando INAIL finanzia progetti di formazione e di informazione finalizzati a:

  • diffondere tra i datori di lavoro, i lavoratori e i soggetti in cerca di nuova occupazione, una cultura condivisa circa le tutele che l’ordinamento prevede per garantire la parità dei diritti dei lavoratori con disabilità;
  • diffondere la conoscenza delle misure di sostegno garantite dall’Inail per la realizzazione degli interventi necessari al reinserimento lavorativo in favore delle persone con disabilità da lavoro.

Chi sono i destinatari del Bando INAIL Formazione

Il Bando INAIL finanzia progetti che hanno come destinatari:

  • Lavoratori;
  • datori di lavoro;
  • soggetti in cerca di nuova occupazione ai sensi dell’art. 19, comma 1, del d.lgs. n. 150/2015.

Chi può partecipare al Bando INAIL Formazione 2023?

 I progetti possono essere presentati da:

  • associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, a esclusione delle associazioni e delle federazioni ad esse aderenti;
  • patronati;
  • enti bilaterali;
  • associazioni senza fini di lucro.

Le risorse dell’Avviso INAIl per il reinserimento lavorativo

Le risorse destinate al finanziamento dei progetti di formazione e informazione sono pari a complessivi euro 2.500.000,00 da gestire con procedura a sportello.

Il finanziamento complessivo di ciascun progetto non potrà essere superiore a euro 120.000,00.

Bando INAIL – Formazione 2023 – Come partecipare

Ciascun soggetto proponente può presentare un’unica domanda di finanziamento. La domanda deve essere compilata e inoltrata esclusivamente in via telematica mediante l’accesso all’apposito servizio online disponibile sul portale.

Prerequisito necessario per accedere alla procedura di compilazione della domanda è che il legale rappresentante del soggetto proponente o suo delegato sia in possesso delle credenziali Spid, Cie o Cns.

Bando INAIL – formazione info utili

Nella sezione dedicata al bando, in Attività > Prestazioni > Prestazioni di reinserimento sociale e lavorativo > Avviso pubblico per il finanziamento di progetti di formazione e informazione per il reinserimento lavorativo – anno 2023, sono disponibili l’avviso pubblico e gli allegati.

La Formazione delle figure della sicurezza sul lavoro

InSic suggerisce i seguenti approfondimenti relativi alla formazione delle figure della sicurezza nei luoghi di lavoro

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore