Prevenzione Incendi
 NORMATIVA
Apparecchi e sistemi in atmosfere potenzialmente esplosive: aggiornamenti alle norme armonizzate
18 luglio 2019
fonte: 
area: Prevenzione incendi
Apparecchi e sistemi in atmosfere potenzialmente esplosive: aggiornamenti alle norme armonizzate Con Decisione di Esecuzione n. 2019/1202 la Commissione europea aggiorna i riferimenti alle norme armonizzate sugli apparecchi e i sistemi di protezione destinati a essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. In particolare:
• il riferimento alla norma armonizzata «EN IEC 60079-0:2018, Atmosfere esplosive- Parte 0: Apparecchi - Requisiti generali (IEC 60079-0:2017)» viene pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.
• il riferimento alla norma armonizzata «EN 60079-0:2012 + A11:2013, Atmosfere esplosive - Parte 0: Apparecchi - Requisiti generali (IEC 60079-0:2011 modificata + IS1:2013)», viene ritirata dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea a decorrere dal 6 luglio 2021.

Ricordiamo che la conformità a una norma armonizzata conferisce una presunzione di conformità ai requisiti essenziali corrispondenti stabiliti dalla normativa di armonizzazione dell'Unione a decorrere dalla data di pubblicazione del riferimento di tale norma nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea (che coincide con la data di pubblicazione della Decisione di Esecuzione(vedi in Riferimenti normativi)

Gli aggiornamenti delle norme armonizzate
In base all'articolo 12 della direttiva 2014/34/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, i prodotti conformi a norme armonizzate, o a parti di esse, i cui riferimenti sono stati pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, sono considerati conformi ai requisiti essenziali di salute e sicurezza di cui all'allegato II della suddetta direttiva contemplati da tali norme o da parti di esse.
Con lettera BC/CEN/46-92 - BC/CLC/05-92 del 12 dicembre 1994, la Commissione ha chiesto al CEN e al CENELEC di elaborare e rivedere le norme armonizzate a sostegno della direttiva 94/9/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (a sua volta sostituita dalla direttiva 2014/34/UE senza modificare i requisiti essenziali di sicurezza e salute di cui all'allegato II della direttiva 94/9/CE).
Pertanto, il CENELEC ha rivisto la norma «EN 60079-0: 2012 + A11: 2013 Atmosfere esplosive - Parte 0: Apparecchi - Requisiti generali (IEC 60079-0: 2011 modificata + IS1:2013)» e ha trasmesso alla Commissione la norma «EN IEC 60079-0: 2018: Atmosfere esplosive - Parte 0: Apparecchi - Requisiti generali (IEC 60079-0:2017)».
La norma «EN IEC 60079-0:2018» soddisfa i requisiti cui intende riferirsi e che sono stabiliti nell'allegato II della direttiva 2014/34/UE e pertanto può essere pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.
Necessario quindi ritirare il riferimento alla norma «EN 60079-0:2012» dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea e concedendo al contempo ai fabbricanti il tempo sufficiente per prepararsi all'applicazione della norma rivista

Riferimenti normativi:
DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2019/1202 DELLA COMMISSIONE del 12 luglio 2019
In collaborazione con il CENELEC la Commissione ha valutato la conformità della norma «EN IEC 60079-0:2018», elaborata dal CENELEC, alla richiesta BC/CEN/46-92 - BC/CLC/05-92.
(GUUE L 189, 15.7.2019)

Per maggiori informazioni  
consulta il sito eur-lex.europa.eu 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!