DURC Online del 2020 prorogati al 15 giugno 2020

753 0
Ai sensi dell’art. 103 comma 2 del DL n.18/2020 (CURA ITALIA) tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020 (art. 103, comma 2, d.l. 17 marzo 2020, n.18).
Pertanto, INAIL conferma che i documenti unici attestanti la regolarità contributiva “Durc On Line” che riportano nel campo “Scadenza validità” una data compresa tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020 conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020 (le date del 31 gennaio e del 15 aprile 2020 sono incluse).

INAIL richiama a supporto anche la decisione dell’Ufficio legislativo del Ministero del lavoro che in data 18 marzo 2020 ha comunicato che tra gli atti indicati dal DL CURA ITALIA rientra senz’altro anche il documento unico di regolarità contributiva, attualmente disciplinato dai DIM 30 gennaio 2015, recante Semplificazione in materia di documento unico di regolarità contributiva (DURC) e 23 febbraio 2016, recante Modifica del decreto 30 gennaio 2015 relativo a “Semplificazione in materia di documento unico di regolarità contributiva” (DURC).
Nel caso di richiesta di verifica di regolarità contributiva, gli utenti devono utilizzare la funzione “Richiesta regolarità” che consente la memorizzazione dei dati del richiedente utilizzabili dall’Inail per eventuali comunicazioni relative alla richiesta.
Per i dettagli tecnici dell’operazione si veda l’Istruzione operativa del 26 marzo 2020 disponibile sul sito di INAIL.

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore