Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
APPROFONDIMENTO
Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.5/2016 si parla di...
fonte: 
Rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.5/2016 si parla di... È online sul sito di EPC (sezione Periodici) in formato PDF e "sfogliabile", il numero di maggio della rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro.

I contenuti del numero spaziano dalla valutazione dei rischi di genere sul lavoro, alle applicazioni della normativa di sicurezza. Dai temi dell'invecchiamento attivo, intrecciato coi temi della formazione passando per i rischi da cantiere e le più recenti modifiche al Testo Unico di Sicurezza a seguito dell'allineamento al Regolamento CLP.


INFORMAZIONI
Il Sommario completo del numero di Maggio di Ambiente & Sicurezza sul Lavoro è disponibile in allegato alla notizia.
Di seguito, un abstract degli articoli.
Per abbonarsi alla rivista, è disponibile il modulo da inviare via fax (06 33111043).

ARTICOLI
Valutazione dei rischi in ottica di genere: un nuovo approccio culturale
di Lucina Mercadante, Alberto Citro
L'articolo conduce alla formulazione di un modello empirico di valutazione dei rischi lavorativi, integrato rispetto al genere, sperimentato sul comparto sanitario, ma facilmente applicabile ad ogni altra realtà produttiva.

Normativa di sicurezza. Campo di applicazione "oggettivo" e settori speciali
di Angelo Delogu
Una breve rassegna dei profili problematici legati al campo di applicazione della normativa in materia di salute e sicurezza, con uno sguardo attento ai settori particolari per cui il Testo Unico richiede un intervento di adeguamento. Si analizzano gli interventi già effettuati e la normativa transitoria che si applica in attesa dei restanti decreti attuativi.

Formazione sulla sicurezza e invecchiamento
di Rocco Vitale
Prende il via la campagna promossa dall'Agenzia Europea di Bilbao, sugli ambienti di lavoro sani e sicuri a tutte le età. L'articolo rappresenta un'occasione preziosa per riflettere sui cambiamenti del mondo del lavoro nell'ottica di garantire una adeguata gestione di questo delicato aspetto.

Consegna del calcestruzzo, procedure, obblighi e valutazione dei rischi
di Lucio Fattori
Il cantiere edile è un ambiente di lavoro a elevato rischio anche per la presenza contemporanea di più imprese che svolgono attività diverse, amplificando i propri rischi ed estendendoli ad altri.
Le attività di consegna e getto del calcestruzzo in cantiere devono prevedere procedure di lavoro che integrino gli aspetti di sicurezza per tutti i lavoratori, come spiega una recente nota del Ministero del Lavoro.

Agenti chimici: recepita la norma comunitaria per l'allineamento alle regole di REACH e CLP
di Roberto Montali
Anche se in ritardo, finalmente le disposizioni del REACH e del CLP entrano nel quadro nazionale per la sicurezza e l'igiene del lavoro: l'Italia ha infatti recentemente recepito la direttiva 2014/27/UE attraverso il D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 39 allo scopo di allinearle al regolamento (CE) n. 1272/2008, relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele" pubblicato sulla GURI n. 61 del 14 marzo 2016. Vediamo le modifiche in particolare sul Testo Unico di Sicurezza.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a amsl@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: