Norme tecniche per le Costruzioni 2018
NORMATIVA TECNICA
Relazione annuale UNI 2014: progetti e obiettivi per la sicurezza sul lavoro
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Relazione annuale UNI 2014: progetti e obiettivi per la sicurezza sul lavoro Il documento di sintesi dei principali "Fatti della normazione" del 2014 dell'UNI riporta i principali progetti in materia di macchine, DPI e gestione della sicurezza




UNI ha pubblicato in questi giorni la Relazione Annuale 2014, il documento di sintesi dei principali "fatti della normazione" dell'anno passato. Viene anche delineato il Piano Strategico ISO 2016-2020 che indica alcune linee di intervento sulle quali l'attività normativa dovrebbe far sentire la propria voce negli anni venturi.
Diversi sono i settori della sicurezza, riportati nella relazione 2014 UNI: in particolare si parla di Acustica e vibrazioni, Apparecchi di sollevamento, Ergonomia. Fra gli altri argomenti correlati, la Sicurezza in caso di incendio, le Costruzioni e l'Ambiente (che abbiamo già affrontato).

Per quanto riguarda il settore "Sicurezza", UNI ricorda che nel corso del 2014 due nuove attività europee sono state assegnate alla commissione:
• quelle del CEN/TC 433 sulle macchine e le attrezzature per pubblico spettacolo (nel cui ambito è attivo da alcuni anni un gruppo di lavoro nazionale che ha posto in inchiesta pubblica finale un progetto sulle specifiche di progettazione, fabbricazione e ispezione degli elementi strutturali in alluminio e/o acciaio) e
• del CEN/TC 422 sulla sicurezza dei sistemi di ventilazione a tende laterali.

Nell'ambito dei sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro, l'attività nazionale ha portato alla pubblicazione del rapporto tecnico UNI/TR 11542 che fornisce gli indirizzi applicativi per l'integrazione della sicurezza nei processi produttivi secondo i principi del Word Class.

Per quanto riguarda i dispositivi di protezione contro le cadute dall'alto, la commissione ha lavorato su tre progetti strettamente legati tra loro:
UNI 11560 sull'individuazione, la configurazione, l'installazione, l'uso e la manutenzione dei sistemi di ancoraggio permanenti in copertura (pubblicata); requisiti e metodi di prova dei dispositivi di ancoraggio destinati all'installazione permanente, che non sono più trattati nell'ultima edizione della UNI EN 795 (progetto in inchiesta pubblica preliminare);
revisione della UNI 11158 sulla selezione e l'uso dei sistemi individuali per la protezione contro le cadute;
• pubblicata la seconda edizione della UNI 11047 sulla selezione e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale per incendi boschivi e/o di vegetazione ed è stato approvato il progetto sulle calzature di sicurezza, di protezione e da lavoro per uso professionale per lavoro su tetti inclinati, affinché fosse sottoposto all'inchiesta pubblica finale.
Per maggiori informazioni vedi la notizia sull'argomento già riportata su queste pagine in materia di normazione tecnica sui DPI nel 2015.

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: