Scuole: al via nel Lazio un progetto sulla qualità dell’aria indoor

821 0
Si svolge oggi, 2 dicembre a Roma nella Sala Auditorium Ministero della Salute un convegno organizzato dal Ministero della Salute in collaborazione con l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) sul tema: “Respirare aria pulita nelle nostre scuole: un dovere di tutti”. A confronto esperti e istituzioni sul tema della gestione integrata dell’inquinamento dell’aria interna nelle scuole che analizzeranno i dati dell’indagine sull’esigenze formative in materia di aria indoor nelle scuole, realizzata attraverso la somministrazione di un questionario on line ai dirigenti scolastici.

Inoltre, verrà presentato un progetto formativo ISPRA-Ministero della Salute: “Qualità dell’aria indoor nelle scuole, rischi per la salute e prevenzione” che ha come destinatari i Dirigenti scolastici, Responsabili della prevenzione, personale delle Unità Tecnico amministrative degli Uffici Gare e Appalti ed operatori dei sistemi di prevenzione sanitaria e ambientale, il progetto formativo e coinvolgerà le scuole del Lazio, attraverso un corso on line tramite la piattaforma e-learning dell’ISPRA.

Il corso affronterà, sulla base delle ultime evidenze scientifiche, i fattori di rischio per salute e benessere presenti nell’aria interna delle scuole e le potenziali fonti interne di inquinanti, quali:
– i prodotti usati nel quotidiano
– i materiali utilizzati nell’edilizia scolastica
– i fattori legati al comfort ambientale nelle aule scolastiche anche in relazione all’efficientamento energetico degli edifici.

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore