Salute e Sicurezza
 SU AMBIENTE & SICUREZZA SUL LAVORO
Sanità e Stress lavoro correlato: la pratica della Mindfulness
30 luglio 2019
fonte: 
area: Salute e sicurezza sul lavoro
Sanità  e Stress lavoro correlato: la pratica della Mindfulness Sulla rivista Ambiente & Sicurezza sul Lavoro F. De Falco, D. Casasanta, A. Santoro, M.R. Vinci, S. Zaffina, M. Raponi, G. Dalmasso del team di ricerca del IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma espongono alcune considerazioni sui percorsi di formazione basati sulla Mindfulness e sullo Yoga e su come posso essere strumenti validi di gestione del rischio stress e aumento del benessere lavorativo.
Lo stress lavoro correlato interessa notoriamente ogni luogo di lavoro, ma è divenuto particolarmente rilevante in alcuni settori come per esempio nel settore sanitario, dove la presenza di numerosi rischi psicosociali, come l'elevato carico emotivo, il lavoro a turni o il carico di lavoro eccessivo, può pregiudicare la salute dei lavoratori, il clima aziendale e di conseguenza la qualità delle prestazioni erogate
L'articolo evidenzia in cosa consiste la pratica della Mindfulness, il programma ideato dal Dott. Kabat-Zinn, definito "Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR)", ed i suoi principi fondanti ed una riflessione sulla riduzione dello Stress Lavoro Correlato nei professionisti sanitari.
De seguito, un ESTRATTO dall'articolo in cui si spiega in cosa consiste la pratica della Mindfulness a partire dalla sua prima introduzione.

La pratica della Mindfulness

A partire dalla sua prima introduzione negli anni ‘70, la Mindfulness si è progressivamente diffusa nelle scienze occidentali come processo psicologico e approccio psicoterapeutico.
Definita come l'abilità di porre attenzione al momento presente, in modo intenzionale e non giudicante (Kabat-Zinn, 1994), la Mindfulness è un atteggiamento della mente, spesso tradotto in italiano come "consapevolezza", che consente all'individuo di entrare pienamente in contatto, momento per momento, con l'ambiente e con le proprie esperienze interne, osservandole con curiosità e apertura, senza reagire automaticamente ad esse o giudicarle (Ristallo et al., 2016; Baer, 2003).
La Mindfulness ha origine dalla cultura e discipline orientali, in particolare dalla tradizione Buddista Theravada, che mira a sviluppare una profonda consapevolezza e comprensione di se stessi e della realtà (Hanh, 1976).
Il potere della Mindfulness risiede nella sua pratica e nelle sue applicazioni. La capacità di porre attenzione in maniera presente, intenzionale e non giudicante accresce nell'individuo una maggiore consapevolezza, chiarezza e accettazione della realtà nel momento stesso in cui è vissuta. Di contro, una ridotta consapevolezza del momento presente porta inevitabilmente all'accumulo di problemi e, nel tempo alla perdita della fiducia in se stessi e nella capacità di dirigere le proprie energie verso azioni che porterebbero a una maggiore soddisfazione, felicità e persino ad una salute migliore.
La pratica della Mindfulness offre una semplice ma potente via per interrompere questo immobilismo e tornare in contatto con la propria vitalità e saggezza, riconquistando il controllo della propria vita, delle relazioni con la famiglia, con il lavoro e più ampiamente con il mondo, ma soprattutto con se stessi (Kabat-Zinn, 1994).

Riferimenti bibliografici:
Stress lavoro correlato.
La gestione attraverso l'uso di programmi di mindfulness e yoga
F. De Falco, D. Casasanta, A. Santoro, M.R. Vinci, S. Zaffina, M. Raponi, G. Dalmasso
Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.7/2019

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a clienti@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!