Norme tecniche per le Costruzioni 2018
REGOLA TECNICA
Locali di intrattenimento e pubblico spettacolo, modifiche alla regola tecnica
fonte: 
Rivista Antincendio
area: 
Prevenzione incendi
Locali di intrattenimento e pubblico spettacolo, modifiche alla regola tecnica I Vigili del fuoco annunciano l'imminente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto del ministero dell'Interno del 18 dicembre 2012 che reca "Modifica al Decreto M.I. 19 agosto 1996, concernente l'approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio dei locali di intrattenimento e di pubblico spettacolo".

Il decreto, all'articolo 1, apporta modifica all'articolo 1 comma 2 lettera a) del DM 19/08/1996: in base al nuovo articolo 1 comma 2, fra i luoghi esclusi dall'applicazione del decreto del 1996 figurano, alla lettera a) i luoghi all'aperto, quali piazze e aree urbane prive di strutture specificatamente destinate allo stazionamento del pubblico per assistere a spettacoli e manifestazioni varie, anche con uso di palchi o pedane per artisti, e di attrezzature elettriche, comprese quelle di amplificazione sonora, purché installate in aree non accessibili al pubblico, fermo restando quando previsto nel titolo IX della regola tecnica allegata al decreto.

Oltre ad aver aggiunto il riferimento alla regola tecnica, il nuovo decreto interministeriale elimina il riferimento all'altezza di palchi e pedane per artisti, che, in base all'originaria versione del comma a) dovevano essere di altezza non superiore a 0,8 m per ottenere l'esclusione dalla applicazione della regola tecnica di prevenzione incendi. Tale riferimento non era considerato rilevante dal Comitato centrale tecnico-scientifico di prevenzione incendi.

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: