Norme tecniche per le Costruzioni 2018
ACCORDI
Attività Offshore: accordo al MISE per tutela delle risorse
fonte: 
AGI
area: 
Tutela ambientale
Attività Offshore: accordo al MISE per tutela delle risorse MISE e Marina si accordano per stanziare risorse e mezzi per la vigilanza sugli impianti con particolare riguardo alle aree marine lontane dalla costa e alle acque profonde


É operativo l'Accordo di cooperazione siglato tra il ministero dello Sviluppo economico e la Marina militare finalizzato a rafforzare la salvaguardia delle risorse nazionali e degli impianti di estrazione di idrocarburi a mare. La Marina militare metterà a disposizione risorse umane e mezzi per la vigilanza sugli impianti con particolare riguardo alle aree marine lontane dalla costa e alle acque profonde, fornendo un importante supporto alle attività di controllo della Direzione generale per le risorse minerarie ed energetiche del Mise.

La collaborazione prevede la condivisione delle informazioni e dei dati di rispettivo interesse, inclusi quelli disponibili presso l'Istituto idrografico della Marina. L'esecuzione congiunta delle attività regolate dall'Accordo "garantisce economia di spesa per entrambe le amministrazioni, che in questo modo - dice una nota - mettono in campo le proprie risorse nel comune interesse del Paese". Le operazioni verranno coordinate "nel pieno rispetto delle competenze di tutte le amministrazioni che si occupano della tutela e della sicurezza dei mari".

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: