Norme tecniche per le Costruzioni 2018
CHEMICALS
Registrazione dei Chemicals, ECHA monitora i progressi compiuti
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Registrazione dei Chemicals, ECHA monitora i progressi compiuti L'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) ha aggiornato le sezioni del suo portale che permettono al pubblico di verificare l'attuazione della tabella di marcia della SHVC Roadmap 2020 in materia di registrazione delle sostanze chimiche pericolose



Il sito web dell'ECHA contiene una sezione designata alla verifica dei progressi realizzati dall'ECHA nell'inclusione di tutte le sostanze estremamente problematiche ( SVHC) all'interno della Candidate List entro il 2020.
Sulla sezione ECHA informerà gli Stati e il pubblico su come verrà implementata la strategia europea in materia contenuta nella SVHC Roadmap, una tabella di marcia che si concentra sulla ricerca di nuove sostanze potenzialmente rilevanti ed estremamente problematiche, al fine di gestire il rischio derivante dal loro utilizzo, ai sensi del Reg. REACH e CLP, o per chiarire l'uso di una determinata sostanza prima di pervenire ad una specifica regolamentazione.
Finora sono state pubblicate informazioni circa quattro gruppi specifici di sostanze, ma prossimamente sarà data informazione su come procede la tabella di marcia sulle sostanze SHVC, nonché le scadenze ad esse collegate.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito echa.europa.eu 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: