fbpx
Materiali e prove

Attuazione del PNRR: gli obiettivi in materia edilizia/appalti del primo Semestre 2022

652 0

Il Governo ha raggiunto gli obiettivi PNRR del primo semestre dell’anno: oltre ai risultati raggiunti sul fronte ambientale ed energetico sono diversi i risultati conseguiti ed i decreti emanati per l’aggiudicazione di appalti pubblici, o di riforma della disciplina Appalti così come di proroga degli incentivi edili (Superbonus) oltre alle Convenzioni PINQuA, nel tempo monitorate sulle nostre pagine.

Appalti: PNRR obiettivi raggiunti al 30 giugno 2022

Nel settore appalti la riforma più importante è quella della riforma del Codice dei Contratti pubblici con riduzioni e semplificazioni.

Riforma degli appalti pubblici

Il Governo durante i primi sei mesi del 2022 ha approvato la legge delega in tema di appalti pubblici (un settore che rappresenta quasi il 10% del PIL nazionale e) che mira alla riduzione dei tempi della fase di aggiudicazione degli appalti, alla digitalizzazione, qualificazione e riduzione delle stazioni appaltanti (che ad oggi ammontano a circa 40mila).

Appalti pubblici: le procedure concluse

Il Governo ha concluso diverse procedure d’appalto per

  • progetti di connessione più veloce: si tratta dell’Investimento 3 – Connessioni internet veloci (banda ultralarga e 5G) di competenza del Ministero dell’Innovazione tecnologica e transizione digitale.
  • la rigenerazione urbana, al fine di ridurre le situazioni di emarginazione e degrado sociale con progetti in linea con il dispositivo di ripresa e resilienza (RRF) e il principio “non arrecare un danno significativo” (DNSH)
  • progetti riguardanti campioni nazionali di R&S sulle key enabling technologies (decreto direttoriale n. 3138 del 16 dicembre 2021 – “Avviso pubblico per presentazione Proposte di intervento per il Potenziamento di strutture di ricerca e creazione di “campioni nazionali” di R&S su alcune Key Enabling Technologies da finanziare nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”)
  • progetti riguardanti: sistema integrato di infrastrutture di ricerca e innovazione (Investimento 3.1 – pubblicati due bandi per il sistema integrato di infrastrutture di ricerca e innovazione: Bando n. 3264 del 28/12/2021 e Bando n. 3265 del 28/12/2021)
  • lo sviluppo del portale del turismo digitale (Investimento 4.1- Hub);
  • progetti riguardanti gli ecosistemi dell’innovazione (Investimento 1.5).


Semplificazioni in Edilizia per il PNRR

Al centro degli interventi in materia di edilizia non solo le Convenzioni PINQUA per la riqualificazione urbana e dell’abitare ma anche il rinnovo del Sismabonus ed il Fondo per l’Efficienza energetica.

Rigenerazione urbana: 158 Convenzioni PINQUA

Per la riqualificazione e la valorizzazione dei territori si firmano 158 convenzioni per i programmi innovativi della qualità dell’abitare (PInQuA); si assegnano, inoltre, a 483 Comuni risorse per 1.784 opere di rigenerazione urbana e ad almeno 250 borghi risorse per un programma di sostegno allo sviluppo economico e sociale attraverso l’attrattività e il rilancio turistico; stipulati 6 accordi per rafforzare la valorizzazione turistica e culturale di Roma Caput mundi.

Con il Decreto SEMPLIFICAZIONI 2022Decreto-legge n° 77/2021, artt. 17, 18bis, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 30, 31, 32, 33, 33bis, 34, 35, 36ter, 37, 40, 44, 48, 57 convertito in Legge n° 108/2021, art sono state introdotte norme volte a semplificare le procedure amministrative per l’attuazione del PNRR (es. VIA, Silenzio-assenso, Conferenza di servizi per approvazione dei progetti) e le procedure settoriali, con particolare riferimento a digitalizzazione, transizione energetica, edilizia e rigenerazione urbana.

Efficientamento energetico

Per la Semplificazione e accelerazione delle procedure per gli interventi di efficientamento energetico il Governo ha

Proroga del Superbonus

Per l’Investimento 2.1- il Governo ha promosso l’entrata in vigore della proroga del Superbonus on l’art. 1, comma 3, del Decreto-legge 6 maggio 2021, n. 59 (convertito con la Legge n° 101/21)

Per approfondire sulla normativa dei Contratti pubblici

Il codice dei contratti pubblici pocket
A.Cancrini V.Capuzza, G.Celata, A.Simonetti

Libro: Edizione: febbraio 2022 (VI ed.)

D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 con i decreti semplificazione (D.L. 76/2020 e D.L. 77/2021 correlato al PNRR), e le ultime disposizioni normative. Contiene una sezione di aggiornamento COVID-19. Completo di un puntuale indice analitico. Linee guida ANAC e aggiornamenti SCARICABILI ON LINE

Scopri tutte le pubblicazioni EPC in materia di Edilizia e Appalti!

Per approfondire in materia di Energia

InSic suggerisce il Corso di istituto Informa:

Esperto in Gestione dell’Energia (EGE) – Conforme alla norma UNI 11339

Il corso, a seguito del superamento di un esame, consente di acquisire la Certificazione della figura professionale di “Esperto in Gestione dell’Energia”

36 Crediti professionali CNI

Coordinamento editoriale Portale InSic.it – Formatore in salute e sicurezza sul lavoro – Content editor e Social media manager InSic.it

Antonio Mazzuca

Coordinamento editoriale Portale InSic.it - Formatore in salute e sicurezza sul lavoro - Content editor e Social media manager InSic.it