INAIL_logo

COVID-19: Protocollo Sicurezza sul lavoro, due video informativi da INAIL

1224 0
Per illustrare i punti principali del Protocollo sottoscritto il 14 marzo e aggiornato il 24 aprile dalle parti sociali diretto a tutelare i lavoratori nella fase di progressiva ripresa delle attività produttive, l’Inail ha realizzato una serie di filmati che spiegano, in modo sintetico e per argomenti, le misure previste per garantire la salubrità degli ambienti di lavoro e svolgere la professione in sicurezza.

Nei giorni scorsi abbiamo visto quanto disposto relativamente alla sicurezza nel settore Trasporti col video informativo sul Protocollo allegato al DPCM del 26 aprile. Ora vediamo i video informativi sui contenuti del Protocollo aggiornato al 24 aprile 2020.

Protocollo Sicurezza aggiornato al 24 aprile 2020


In questo primo video sono riportati, in generale, gli ambiti regolamentati attraverso le misure per il contrasto e il contenimento del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro. In sintesi, vengono incentivati sia il lavoro agile per tutte le attività che possono essere svolte a distanza, come quelle gestionali e amministrative, sia le ferie e i congedi retribuiti. Sono inoltre previste la sospensione delle attività in quei reparti non indispensabili alla produzione e l’adozione di misure anticontagio attraverso l’utilizzo di strumenti di protezione individuale, della pulizia giornaliera e della sanificazione periodica dei luoghi di lavoro nonché la massima limitazione degli spostamenti all’interno dei siti e l’accesso contingentato agli spazi comuni.



In questo secondo video sono indicate le informazioni sulle misure di prevenzione e di contenimento del contagio da Covid-19, che devono essere fornite ai lavoratori e a chiunque entri in azienda, attraverso la consegna o l’affissione all’ingresso e negli ambienti più visibili di depliants. In essi vengono messe in evidenza le disposizioni delle Autorità come il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, le misure adottate dal datore di lavoro per il distanziamento sociale, le regole d’igiene generale e delle mani e la necessità di dichiarare con immediatezza l’insorgenza di sintomi influenzali durante lo svolgimento dell’attività lavorativa.

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore