Copertina_rivista_Antincendio_12

La Rivista Antincendio n.12/2023 è online! i temi del numero

1198 0

Nel numero finale del 2023, la rivista Antincendio ringrazia i suoi lettori per la loro presenza e per l’interesse manifestato alle tematiche innovative, agli approfondimenti tecnici, ai commenti, alla normativa e alle soluzioni tecnologiche più significative nel mondo antincendio.

Vediamo di seguito tutti gli argomenti trattati negli articoli, le rubriche, le aziende presenti sul numero di dicembre 2023 della rivista di riferimento per i professionisti dell’antincendio!

Dall’incendio di Luton al Master in Fire Safety Engineering di Bolzano

Il numero 12/2023 della rivista Antincendio parte dalla cronaca riportando un’analisi dell’incendio dell’aeroporto di Luton, divampato il 10 ottobre scorso in Gran Bretagna. L’articolo esamina il caso per capire come opera la regolamentazione vigente in Italia sulla sicurezza e, in particolare, sulla relazione tra la valutazione del rischio e il livello minimo di sicurezza prescritto dalla norma.

L’incendio di Luton e la sicurezza in Italia

In un altro contributo, affrontiamo la tematica del wayfinding, presentando i risultati di un’indagine condotta presso le Officine Farneto di Roma. Lo studio, svolto con metodo Post Occupancy Evaluation, ha valutato l’efficacia dei sistemi di orientamento, rilevando criticità relative alla segnaletica d’emergenza. Queste informazioni potranno essere utilizzate per migliorare il layout del complesso e la segnaletica d’emergenza.

Abbiamo poi aperto un’altra finestra sulla prima edizione del Master in Fire Safety Engineering Sicurezza antincendio: un anno di novità e approfondimenti presso la Libera Università di Bolzano, presentando un progetto, svolto dai partecipanti al master sull’applicazione del Codice di Prevenzione Incendi, relativo allo stabilimento situato all’interno dell’aeroporto militare di Cameri (NO).

Realtà virtuale e procedimenti antincendio nella rivista Antincendio

La realtà virtuale: uno strumento per lo studio dell’esodo in caso di incendio

Parliamo anche di realtà virtuale, fornendo al lettore una panoramica generale dei principali vantaggi e svantaggi di questa tecnologia. Un articolo esamina tutte le opportunità che offre la realtà virtuale per lo studio dell’esodo. Abbiamo dedicato uno sguardo alla normativa, analizzando l’attestazione di rinnovo periodico di conformità antincendio. Questa attestazione non è un mero adempimento formale, ma documenta che il titolare dell’attività ha posto in essere una strategia antincendio, anche attraverso la verifica di tutte le misure antincendio presenti nel complesso: un’opportunità qualificante sia per il titolare dell’attività che per il professionista antincendio. Infine, un articolo esamina gli adempimenti e le procedure di prevenzione incendi per le attività sottosoglia, che saranno semplificati grazie all’emanazione del Minicodice, che ha decretato la fine del D.M. 10/03/98, per tanti anni punto di riferimento per la progettazione delle attività non normate.

Gli articoli della rivista Antincendio

TitoloAutoreAbstract
DAL SAFETY EXPO 2023 – Chiusure d’ambito: quadro normativo di prevenzione incendi Michele CastoreIn questo lavoro viene delineata l’evoluzione del quadro normativo di prevenzione incendi concernente le chiusure d’ambito a partire dalla prima lettera circolare n. 5643 del 31 Marzo 2010 per approdare da ultimo, alla RTV 13 “Chiusure d’ambito” di cui al D.M. 30 marzo 2022 con il quale sono state individuate le misure di sicurezza antincendio per la progettazione e realizzazione delle “chiusure d’ambito” degli edifici civili. Con tale obiettivo, viene tra l’altro evidenziata l’attuale criticità derivante dalla mancanza di un metodo armonizzato con la normativa comunitaria per la valutazione sperimentale dei requisiti di sicurezza antincendio dei sistemi per le facciate degli edifici civili.
Il rinnovo della conformità antincendio: adempimenti e procedure Ciro BologneseL’attestazione di rinnovo periodico della conformità antincendio è uno degli adempimenti in capo ai titolari delle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi previsti dal D.P.R. 151/2011. Nell’articolo si analizza il quadro normativo vigente con particolare attenzione alla verifica periodica dei prodotti e sistemi protettivi finalizzati ad assicurare la caratteristica di resistenza al fuoco.
L’incendio di Luton e la sicurezza in ItaliaAntonio AnnecchiniIn questo articolo, a partire dalle notizie riportate dagli organi di stampa inglesi, si procederà ad osservare la norma con riferimento alla soluzione conforme prevista dal Codice di prevenzione incendi, alla luce dell’evento che ha colpito il parcheggio dell’aeroporto di Luton, a Londra, e di delineare come contribuiscono alla sicurezza le misure antincendio. In questa maniera sarà possibile riconoscere e comprendere come il sistema italiano risponde ad eventi possibili, quali l’incendio di Luton dello scorso ottobre.
La sicurezza in emergenza negli spazi collettivi multifunzionali. La Post Occupancy Evaluation per valutare il wayfinding sulla base dell’esperienza dei fruitoriTeresa VillaniIl contributo presenta i risultati di un’applicazione delle metodologie Post Occupancy Evaluation per la valutazione dei sistemi di orientamento nel complesso delle Officine Farneto a Roma, che ospita, tra le altre funzioni, spazi espositivi. L’efficacia delle scelte progettuali e le criticità relative alla segnaletica d’emergenza, legate ai modi d’uso degli spazi, sono state desunte direttamente dall’esperienza dei fruitori e costituiscono la base per possibili riconfigurazioni del layout e per lo sviluppo di soluzioni tecniche migliorative.
DAL MASTER IN FIRE SAFETY ENGINEERING SICUREZZA ANTINCENDIO – Aeroporto Militare di Cameri: un progetto integrato Andrea Quarta, Chiara Saletti, Federico Epis, Giulia Cois, Nelson RighettiL’articolo tratta un caso studio specifico inerente al progetto dello stesso edificio, precedentemente sviluppato e realizzato con il ricorso alla norma prescrittiva in materia di sicurezza antincendio. Tuttavia, è stato riprogettato, applicando i metodi e le approfondite conoscenze dell’ingegneria antincendio avendo quale riferimento le metodologie.
LA SFIDA EUROPEA DELLA FSE – La realtà virtuale: uno strumento per lo studio dell’esodo in caso di incendioGiulia De CetDopo un excursus storico dal 1800 fino ai giorni nostri in questo articolo si parla di realtà virtuale cercando di dare al lettore una panoramica generale dei principali vantaggi e svantaggi di questa tecnologia, che è esplosa negli ultimi anni nel mercato della sicurezza in Italia. Questo articolo si è poi concentrato sulle opportunità che offre la realtà virtuale per lo studio dell’esodo. Sono molteplici i suoi utilizzi ma qui ci si è focalizzati sul suo impiego per il training e sulla possibilità di utilizzarla per studiare i comportamenti e le scelte in caso di emergenza.
Adempimenti e procedure di prevenzione incendi per le attività sottosogliaFelice IracàL’articolo evidenzia, l’applicazione del principio di proporzionalità che ha consentito di distinguere le attività sottoposte ai controlli di prevenzione incendi in tre categorie, A B e C, elencate nell’Allegato I al regolamento e assoggettate a una disciplina differenziata in relazione al rischio connesso all’attività, alla presenza di specifiche regole tecniche e alle esigenze di tutela della pubblica incolumità.

Le rubriche della rivista Antincendio

EDITORIALE – Sicurezza antincendio: un anno di novità e approfondimenti – Flaminia Ciccotti

QUADERNI POMPIERISTICI – L’incendio della Biblioteca Nazionale di Torino – a cura di Giuseppe G. Amaro

ASSOCIAZIONI MAIA – I centri di formazione convenzionati con MAIA nel corso del 2023 – A cura di Sandro Marinelli

ASSOCIAZIONI UMAN – Decreto Controlli, Uman: “Necessaria la complementarità delle competenze di impresa e tecnici manutentori” – A cura della redazione UMAN

Le aziende di Prevenzione incendi presenti sul numero di dicembre di Antincendio

SOLUZIONI DI SUCCESSO – Evacuatore di fumo verticale – Menofumo EXV – a cura di Michele Stefanello

SOLUZIONI DI SUCCESSO –  Tema Sistemi: il water mist Asn di Aquatech® per la protezione antincendio degli ambienti di lusso – a cura di Simona Decicco

DALLE AZIENDE – GAMI S.r.l.: sicurezza e innovazione in Puglia – a cura della redazione GAMI

TECNICA&INDUSTRIA – a cura di Clio Gargiulo – (Scarica il PDF completo della rubrica)!

  • BOVEMA – Centrale di comando e controllo Bovema
  • HONEYWELL – CLSS Connected Live Safety Services
  • GIELLE di Luigi Galantucci ad Ecomondo. Un’impresa sempre più green che guarda al futuro
  • CAODURO – Aperture di smaltimento di fumo e calore Caoduro®
  • MEVERIN – quando la qualità è anche compliance. Sistemi integrati a qualifica dell’investimento
  • RIBO – Pianifica e svolgi le manutenzioni antincendio con un dito grazie a Fireproof

IL MERCATO DELL’ANTINCENDIO – a cura di Antonio Mazzuca
La rubrica permette di inserire la descrizione della propria azienda in una delle liste più complete del mondo delle aziende antincendio. Il servizio è a pagamento e comprende un anno di abbonamento alla rivista Antincendio per tutta la durata dell’inserzione!
Per essere presenti scrivere a a.mazzuca@insic.it

Allegati

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore