fbpx

Porte tagliafuoco/tagliafumo, la nuova UNI 11473-2

364 0
UNI commenta sul proprio sito istituzionale la recente UNI 11473-2 “Requisiti dell’organizzazione che eroga il servizio di posa in opera e manutenzione” di porte tagliafuoco e tagliafumo, e la futura UNI 11473-3 “Requisiti di conoscenza, abilità e competenza dell’installatore e del manutentore”.

Le norme tecniche che andranno a completare la regolamentazione del settore iniziata con la UNI 11473-1 “Requisiti per l’erogazione del servizio di posa in opera e manutenzione” del 2013 sui requisiti per l’erogazione del servizio di posa e manutenzione delle porte tagliafuoco e per il controllo della dispersione di fumo. Si tratta di un pacchetto di norme realizzate dal Gruppo di lavoro UNI “Serramenti apribili resistenti al fuoco e a tenuta di fumo”, che riguardano la manutenzione e posa in opera di porte tagliafuoco e il controllo della dispersione di fumo.

Il Gruppo avrebbe tenuto in particolare conto le modalità operative riferite alle attività di posa in opera e attività di manutenzione e di gestione della relativa documentazione, ed avrebbe anche esaminato i processi che costituiscono il servizio di posa e/o manutenzione, descrivendo le attività preliminari di programmazione, organizzative e di complemento alla attività di cantiere. Senza dimenticare un riferimento anche ai requisiti di conoscenza, abilità e competenza dei posatori e manutentori

La UNI 11473 si compone di:
Parte 1: definizione dei requisiti del servizio di posa e manutenzione;
Parte 2: individuazione delle caratteristiche e i requisiti richiesti a una azienda che esegue il servizio di posa e manutenzione periodica;
Parte 3:specifica l’addestramento del personale che esegue il servizio, definendo i requisiti di conoscenza, abilità e competenza – in conformità all’EQF – relativi all’attività professionale dell’installatore e del manutentore di porte resistenti al fuoco e/o a controllo della dispersione del fumo.

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore