Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
QUESITO
Sostituzione estintori e peso dei rappresentanti in commissioni tecniche
fonte: 
Rivista Antincendio
area: 
Prevenzione incendi
Sostituzione estintori e peso dei rappresentanti in commissioni tecniche Continuiamo con l'analisi del quesito, pubblicato integralmente sul numero di Giugno della rivista Antincendio, che solleva una serie di problematiche e di dubbi sull'applicazione della UNI 9994/1: abbiamo cominciato con una domanda sulla sostituzione delle valvole e successivamente con uno sul collaudo bombole. In seguito, è stata posta una domanda sui termini temporali della scadenza del collaudo, applicato ai Co2 e sui termini di applicazione del DPR 43/12 sui gas fluorurati per la manutenzione estintori a idrocarburi idrogenati e un'ulteriore domanda ha riguardato la scadenza delle polveri e la tempistica per la sostituzione degli estinguenti, anche rispetto alle esperienze di altri Paesi europei.
E' stato poi chiesto se la norma UNI 9994/1 si è in qualche modo sostituita allo Stato e in particolare ai VVF, stabilendo che per tutti gli estintori prodotti e marcati PED la vita si limita a 18 anni senza tener conto dei criteri imposti dalla normativa Ped.

L'ultima considerazione riguarda la Commissione che ha stabilito queste normative: era presente un utente finale tra i rappresentanti? La presenza di esperti di aziende del settore non potrebbe aver spostato il peso della norma in favore delle scelte più favorevoli alle stesse?


Il quesito
Nella commissione che ha stabilito queste normative non era presente alcun utente finale tra i rappresentanti. La massiccia presenza di esperti di aziende del settore antincendio non potrebbe aver spostato il peso della norma in favore delle scelte più favorevoli alle stesse?
Potrebbe essere che i rappresentanti dei VV.F. presenti in commissione, in mancanza di una controparte industriale, abbiano sottoscritto tali norme dato l'ampio consenso delle aziende presenti?
E come mai la pubblica amministrazione ha permesso che la tempistica della sostituzione degli estintori passasse dalle mani legislative dello stato a quella dei produttori attraverso la norma?

Secondo l'Esperto
È vero, spesso le Commissioni UNI vengono solo frequentate da chi ha interessi specifici da difendere, con la conseguenza che i rappresentanti delle istituzioni presenti sono spesso in minoranza e prive delle adeguate caratteristiche di autorevolezza necessarie a gestire materie complesse e delicate come quelle di cui si sta parlando.
Ma anche qui è tempo di cambiare perché il nostro paese non è più in grado di sopportare i costi e le conseguenze di una normativa non armonizzate con quelle dei paesi europei più avanzati.

Vuoi porre un quesito?

Per proporre il vostro quesito, occorre essere abbonati alla Rivista Antincendio, e scrivere a questo indirizzo:
antincendio@epcperiodici.it


Per saperne di più...SICUROMNIA!

Questo e altri quesiti in materia di sicurezza, ambiente e antincendio, sono disponibili sulla nostra Banca dati Sicuromnia, di cui è possibile richiedere una settimana di accesso gratuito

Per ABBONARSI
CLICCA QUI per il modulo FAX da inviare allo 0633111043


Verso il Forum di prevenzione Incendi
Dal 30 settembre al 1 ottobre 2015 torna a Milano il Forum di Prevenzione Incendi, evento imperdibile per il professionista dell'antincendio.
Anche quest'anno spazio alle principali novità della normativa di prevenzione incendi con interventi di Esperti ed Istituzioni (vedi le anticipazioni dell'Agenda di lavoro), una vetrina delle aziende di settore, workshop tecnici e sessioni di approfondimento.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
norme tecniche   |  uni   |  estintori   |  quesito
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: