Manutenzione_estintori

Manutenzione estintori, la UNI 9994-1 è in Inchiesta pubblica finale

1683 0

Entro il 15 dicembre 2023 sarà possibile per tutti visionare il testo della nuova UNI 9994-1 attualmente in inchiesta pubblica finale UNI ed esprimere i propri commenti.

La norma tecnica, ferma al 2013, è il riferimento per i criteri che dovrebbero guidare il controllo iniziale, la sorveglianza, il controllo periodico, la revisione programmata ed il collaudo degli estintori di incendio, per garantirne l’efficienza.

A chi si applica la norma e cosa c’è di nuovo con la revisione in vista?

La UNI 9994-1: la manutenzione degli estintori

L’attuale norma si applica alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli estintori di incendio portatili e carrellati, inclusi gli estintori d’incendio per fuochi di classe D.

Non si applica alle modalità di installazione degli estintori d’incendio.

UNI 9994-1 i Punti salienti della norma in inchiesta pubblica

Punto UNI 9994-1Contenuto
Punto 4 – ATTIVITA’ E PERIODICITA’ DELLA MANUTENZIONECompiti del responsabile della manutenzione, Fasi della Manutenzione e Sorveglianza
Punto 5 SICUREZZA E SALVAGUARDIA AMBIENTALESicurezza durante il controllo e materiali dismessi
Punto 6 – ESTINTORI D’INCENDIO PER CUI NON È CONSENTITA LA MANUTENZIONEEstintori “fuori servizio”
Punto 7 – PARTI DI RICAMBIO ED AGENTI ESTINGUENTIConformità al prodotto certificato
Punto 8 – CARTELLINO DI MANUTENZIONE E DOCUMENTAZIONE DA RILASCIARE Le caratteristiche del Cartellino di manutenzione, del Documento di manutenzione con i risultati delle attività di cui si compone la manutenzione estintori ed infine il Registro con gli interventi di manutenzione svolti.
Tabella riassuntiva dei punti più importanti della UNI 9994-1 in inchiesta pubblica

Quali sono le fasi della manutenzione?

Il Punto 4 riporta, in particolare, le fasi della manutenzione degli estintori:

  • sorveglianza;
  • controllo iniziale;
  • controllo periodico;
  • revisione programmata;
  • collaudo;
  • manutenzione straordinaria.

Il responsabile delle manutenzioni antincendio – UNI 994-1, punto 4

Al punto 4 la UNI richiede la predisposizione di un programma di manutenzione con la tenuta delle registrazioni delle ispezioni eseguite in conformità con la UNI; obiettivo: conservare il livello di protezione contro il rischio di incendio raggiunto con l’installazione degli estintori.

Compiti del responsabile manutenzione estintori

Il Responsabile manutenzioni deve provvedere

  • alla sorveglianza degli estintori;
  • ad affidare le attività di manutenzione a persone competenti o ad azienda di manutenzione del settore, che si avvale di persone competenti, che esegua come minimo le attività di seguito specificate rispettando, ove necessario, le opportune istruzioni d’uso e manutenzione dei prodotti;
  • a valutare o far valutare, in funzione di rischi specifici, ulteriori attività di controllo.

Solo l’attività di sorveglianza può essere effettuata dalla persona responsabile.

L’azienda di manutenzione/persona competente deve essere dotata delle attrezzature necessarie per svolgere le attività previste dalla presente norma.

Revisione UNI 9994-1: il dibattito in corso

Sulla revisione della UNI 9994-1 le Associazioni UMAN e ANIMA hanno proposto diversi spunti di riflessione sulla rivista Antincendio.

UMAN: la prima revisione mancata ed il collegamento con il DM 7/1/2005

Marco Albanese (UMAN), nel Gennaio 2023 scriveva sulle pagine della rivista che la revisione parte dalla necessità di UNI di aggiornare le proprie norme tecniche e che nel 2020 il primo proposito di aggiornare la norma è stato bocciato in inchiesta interna anche per via di una “forte spinta discrezionale” del tecnico manutentore, introdotta per favorire l’inserimento di un approccio prestazionale inaugurato dal Codice di Prevenzione Incendi.

Nell’Agosto 2023 l’Associazione è tornata a parlare della ripresa della norma mettendola in correlazione con le prescrizioni del DM 7 gennaio 2005 che detta le Norme tecniche e procedurali per la classificazione ed omologazione di estintori portatili di incendio.

Le criticità della UNI 9994-2013 secondo MAIA

Nell’ottobre 2022, Sandro Marinelli, Presidente dell’Associazione MAIA, sulle pagine di Antincendio 10/2023 lamentava l’assurda durata dei lavori di revisione della Norma. Ricostruita la dinamica del primo progetto di revisione, l’Associazione ha riportato alcune criticità del testo attualmente vigente sui quali si è avvitato il dibattito in fase di revisione: si fa riferimento ad alcuni aspetti tecnici quali i filetti delle valvole, la sostituzione degli agenti estinguenti, la sostituzione di componenti e parti di estintore e la tempistica per le verifiche della integrità delle apparecchiature a pressione per gli estintori (pari a 12 anni secondo l’attuale UNI 9994-1) non allineata ai 10 anni richiesti per legge dal DM 329/2004.

Come assicurare una manutenzione antincendio a regola d’arte?

Per assicurare una manutenzione antincendio a regola d’arte suggeriamo i seguenti approfondimenti di EPC Editore dedicati alla manutenzione di impianti e pensati per l’operatore antincendio

La manutenzione antincendio a regola d'arte, EPC Editore, settembre 2022 (II ed.), Macchi Giuseppe, Marinelli Sandro, Metti Marco

La manutenzione antincendio a regola d’arte
Macchi Giuseppe, Marinelli Sandro, Metti Marco

Libro
Edizione: settembre 2022 (II ed.)

Pagine: 264
Formato: 170×240 mm

€ 46,55

IMPIANTI ANTINCENDIO Tipologia, progettazione, realizzazione, collaudo, manutenzione, esempi pratici, EPC Editore, marzo 2022 (VI ed.), Nigro Luciano

IMPIANTI ANTINCENDIO Tipologia, progettazione, realizzazione, collaudo, manutenzione, esempi pratici

Nigro Luciano

Libro

Edizione: marzo 2022 (VI ed.)

Pagine: 424

Allegati

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore