DALL’EUROPA
Prodotti da costruzione: chiarimenti sull'apposizione di marcatura CE
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Edilizia
Prodotti da costruzione: chiarimenti sull'apposizione di marcatura CE La Commissione UE risponde ad un quesito sull'applicazione della marcatura CE secondo la norma europea armonizzata EN 1090-1
Si tratta della FAQ 31 del sito web "Impresa e Industria" della Commissione.

La Commissione Europea chiarisce che la marcatura CE deve essere apposta su un prodotto da costruzione in base alla norma armonizzata quando sono soddisfatte tutte le seguenti condizioni:
• il prodotto ricade nel campo di applicazione della norma EN 1090-1: 2009 + A1: 2011 (si prega di consultare l'elenco indicativo, non esaustivo dei prodotti che non rientrano nel campo di applicazione della EN 1090-1: 2009 + A1: 2011, come predisposto dal CEN),ed
• è un prodotto da costruzione strutturale ai sensi del regolamento sui prodotti da costruzione (UE) 305/2011, cioè significa che:
• il prodotto è destinato ad essere incorporato in modo permanente in opere di costruzione (edifici o opere di ingegneria civile), e
• il prodotto ha una funzione strutturale in relazione alle opere da costruzione (cioè risulta rilevante per il soddisfacimento del requisito base delle opere da costruzione n.1, così come dettagliato nell'allegato I del Regolamento UE 305/2011) e
• il prodotto non è coperto da una specifica tecnica europea di prodotto (poiché se per il prodotto esiste una norma europea EN armonizzata, o una Linea Guida per il Benestare Tecnico Europeo (ETAG) o un Benestare Tecnico Europeo, o una Valutazione Tecnica Europea (ETA), queste costituiscono necessariamente la base per la marcatura CE).

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.cslp.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: