fbpx

Fotovoltaico: dal GSE il Modello Unico per i nuovi impianti

355 0

Pubblicati sul sito del GSE i nuovi template per la compilazione della Parte I e Parte II del Modello Unico per impianti fotovoltaici, previsto dal Decreto Ministeriale del 19 maggio 2015, poi aggiornato e integrato dal D. Lgs 199/2021 e dalla Deliberazione 128/2022.

Si tratta del Modello unico per la realizzazione, connessione e la messa in esercizio degli impianti fotovoltaici fino a 50 kW e sui tetti degli edifici e le nuove modalità di attivazione del servizio di Ritiro Dedicato.

Servizio Modello Unico – MU, gli obblighi dei gestori degli impianti fotovoltaici

I produttori interessati dovranno interfacciarsi esclusivamente con i Gestori di Rete per i quali è stato attivato, all’interno del portale Area Clienti GSE, il nuovo servizio “Modello Unico – MU” che consente la trasmissione dei file xml degli impianti che richiedono l’accesso al Ritiro Dedicato.

Gli obblighi del GSE

Dopo l’invio al GSE dei dati presenti nel Modello Unico, da parte dei Gestori di Rete, il Gestore dei Servizi Energetici, provvederà ad attivare il contratto di Ritiro Dedicato e a inviare al produttore il codice relativo e il link per visualizzarlo sul Portale Ritiro Dedicato – RID. Si precisa che il contratto sarà attivo a partire dalla data di attivazione della connessione, comunicata dal Gestore di Rete.

Impianti con regime di Scambio Sul Posto: la procedura

Rimane invariata la modalità di trasmissione del flusso informativo per gli impianti per cui è richiesto l’accesso al regime di Scambio sul Posto che prevede l’invio da parte dei Gestori di Rete tramite la sezione “Scambio sul Posto” presente nel portale di Gestione Misure Distributore – GMD.

Servizi di Scambio Sul Posto o Ritiro Dedicato: la procedura

Per quanto riguarda, invece, l’accesso ai servizi di Scambio Sul Posto o Ritiro Dedicato tramite la procedura standard, rimane invariata la modalità prevista dal GSE, ovvero la presentazione della richiesta direttamente dal Produttore sui portali GSE.

Esperto in gestione dell’energia: la formazione

InSic editore suggerisce il corso di formazione di Istituto Informa

Esperto in Gestione dell’Energia (EGE)
Conforme alla norma UNI 11339

Il corso è rivolto a tutti i soggetti operanti nel settore dell’energia e dell’Energy Management che abbiano necessità di aumentare le proprie conoscenze al fine di ottenere la certificazione di EGE UNI 11339

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore