Alpac Presystem® Mineral Wool: il primo monoblocco resistente al fuoco

1489 0

Il monoblocco Presystem® Mineral Wool è la prima soluzione per la gestione del foro finestra che risponde ai requisiti di prevenzione della propagazione del fuoco in facciata.
L’immagine di apertura rappresenta il grattacielo londinese Grenfell Tower divorato dal fuoco nel giugno 2017 (Copyright Abobe Stock).

Ne parla sulla Rivista Antincendio Emanuele Capovilla, Product Manager Alpac

La sicurezza antincendio è una delle tematiche centrali dell’edilizia moderna, diventata di grande attualità soprattutto in seguito a diversi importanti eventi accaduti negli ultimi anni, in Italia e all’estero, che hanno dato una spinta verso normative più serie e precise in materia.

RTV13 per la sicurezza antincendio in edilizia: le soluzioni Alpac

Ne è la prova l’entrata in vigore il 7 luglio del 2022 del D.M. 30/04/2022, ovvero la RTV 13 del Codice di Prevenzione Incendi riguardo le chiusure d’ambito degli edifici civili: un’importante norma tecnica contenente una specifica disciplina antincendio sia per le facciate che per le coperture degli edifici civili.

Alla luce di ciò, il foro finestra e il suo isolamento assumono un ruolo fondamentale per prevenire la propagazione del fuoco tra piani e in facciata: per questo Alpac ha sviluppato e brevettato Presystem® Mineral Wool, il primo monoblocco termoisolante incombustibile e resistente al fuoco, per la gestione del foro finestra in risposta ai requisiti di prevenzione della propagazione del fuoco in facciata.

Le caratteristiche del sistema Presystem® Mineral Wool

Tecnologia unica sul mercato, Presystem® Mineral Wool è una soluzione ignifuga e sostenibile, realizzata con materiali a basso impatto ambientale come la lana di roccia e il fibrocemento, che gli consentono di presentare una classe di reazione al fuoco A2- s1, d0.

Un monoblocco, quindi, in grado non solo di garantire le corrette prestazioni del foro finestra e di massimizzare le prestazioni termiche e acustiche di facciata, ma anche di assicurare maggiore sicurezza agli edifici in caso di incendio.

In quanto elemento prefabbricato, inoltre, consente di realizzare la finitura completa del foro in un solo intervento, standardizzando e semplificando le operazioni in cantiere, diminuendo i rischi di errori e ritardi e garantendo un effettivo risparmio sia sui costi che sui tempi durante i lavori.

Presystem® Mineral Wool viene progettato su misura per ogni casistica dal team tecnico di Alpac, che assicura l’ottimale integrazione tra monoblocco e l’involucro edilizio.

Alpac Presystem Mineral Wool: il primo monoblocco termoisolante incombustibile e resistente al fuoco

Lana di roccia: prestazioni e circolarità di Presystem® Mineral Wool

La scelta di utilizzare la lana di roccia come isolante garantisce al monoblocco Presystem® Mineral Wool indiscutibili vantaggi non solo a livello di prestazioni termiche e acustiche, ma anche di protezione dal fuoco e di sostenibilità.

Ottenuti dalla fusione e filatura in fibre della roccia, i pannelli di questo materiale presentano una classe di reazione al fuoco A1 – sono quindi considerati incombustibili –, sono chimicamente inerti e privi di sostanze corrosive o cancerogene e, in caso di incendio, non rilasciano esalazioni tossiche.

In quanto composta da fibre biosolubili, inoltre, la lana di roccia si decompone naturalmente senza pericolo di inquinamento.

Ma non solo: questo materiale rientra perfettamente anche nel concetto di circolarità dei materiali edili ovvero quel modello di produzione e consumo che prevede il recupero e il riutilizzo delle materie riducendo al minimo gli sprechi e gli scarti.

La lana di roccia, infatti, è costituita fino al 50% di contenuto riciclato e può essere a sua volta riutilizzata a fine vita.

Dettaglio della spalla del monoblocco Presystem Mineral Wool composta da lana di roccia e fibrocemento

Presystem® Mineral Wool: classe di resistenza al fuoco verificata

La norma RTV 13 prevede che la fascia di separazione – ovvero la porzione di facciata che ha caratteristiche tali da impedire che un incendio possa passare da un piano ad un altro – sia costituita da uno o più elementi aventi classe di resistenza al fuoco almeno E 30-ef, ossia resistente almeno 30 minuti alla curva da incendi per esterni.

Per accertare la rispondenza a questi requisiti, Presystem® Mineral Wool è stato sottoposto a una prova sperimentale secondo la UNI EN 1364-1, inserendo anche una serie di sonde di temperatura aggiuntive per comprendere se i materiali presenti all’interno del sistema che non soddisfacevano la classe di reazione al fuoco richiesta potessero causare delle problematiche.

Il monoblocco ha soddisfatto pienamente le aspettative: dopo 90 minuti di test ha presentato range di temperatura ancora lontani dai limiti previsti dalla norma, nonché la completa integrità in relazione alla tenuta dei fumi.

Una volta interrotta la prova, la visione del provino interno (lato forno) e l’esame dei dati relativi alle temperature hanno confermato che il sistema testato è in grado di raggiungere la classe di resistenza al fuoco EI 90 ef, ben oltre la E 30 ef richiesta, proteggendo inoltre alcuni elementi in classe di reazione al fuoco B.

Un dato che lo conferma come tassello prezioso in una progettazione chiamata a garantire adeguati livelli di sicurezza antincendio della facciata.

Maggiori informazioni su https://alpac.it/

Responsabile Commerciale Divisione Periodici di EPC Editore

Clio Gargiulo

Responsabile Commerciale Divisione Periodici di EPC Editore