Resistenza_fuoco_strutture

Come progettare la resistenza al fuoco delle strutture? Articolo di Andrea Marino su rivista Antincendio

1230 0

La progettazione della misura antincendio resistenza al fuoco è certamente una delle attività più complesse e articolate nell’ambito della più generale progettazione della sicurezza antincendio di un’attività soggetta ai controlli del C.N.VV.F. Tale progettazione va, in realtà, estesa anche alle attività non soggette ai controlli del C.N.VV.F. quando il rischio incendio non è trascurabile.

Come calcolare la resistenza al fuoco dei sistemi strutturali

L’articolo illustra come procedere al calcolo della resistenza al fuoco dei sistemi strutturali sia in soluzione conforme sia alternativa, evidenziando le peculiarità e gli aspetti principali che caratterizzano l’intera metodologia progettuale.

In particolare, si propone un metodo di calcolo della resistenza al fuoco suddiviso in 4 fasi, la prima delle quali, denominata fase 0, è quella relativa alla conoscenza della struttura, cui seguono la fase 1 con la determinazione del cimento termico agente sulle strutture e la fase 2 per l’analisi termica degli elementi strutturali. L’ultima fase – fase 3 – è dedicata alle analisi termo-strutturali.

Le fasi della progettazione della resistenza al fuoco

Sono state analizzate e discusse le fasi della progettazione, sia in soluzione conforme sia alternativa, evidenziando gli aspetti salienti e schematizzando il processo nelle seguenti 4 fasi:

  • FASE 0: la conoscenza della struttura.
  • FASE 1: determinazione del cimento termico agente sulle strutture.
  • FASE 2: analisi termica degli elementi strutturali.
  • FASE 3: analisi termo-strutturali.

Per ognuna di esse sono stati evidenziati gli aspetti salienti:

  • FASE 0: indagini e rilievi per la caratterizzazione della geometria degli elementi e dei materiali costituenti la struttura, ecc.
  • FASE 1: differente difficoltà tra soluzioni conformi ed alternative, determinazione degli scenari d’incendio di progetto a cura di strutturista e professionista antincendio, ecc.
  • FASE 2: individuazione della superficie riscaldata degli elementi strutturali, aspetti computazionali, ecc.
  • FASE 3: complessità delle analisi in soluzione alternativa, valutazione dei risultati in capo al progettista, ecc.

In ultimo si è posto l’accento sull’importanza della progettazione integrata della resistenza al fuoco secondo il Codice e le NTC, al fine di realizzare costruzioni già adeguate nei confronti di tutte le azioni di progetto, senza ricorrere ad interventi di adeguamento a posteriori per strutture nuove, inconcepibili da un punto di vista tecnico ed economico, o insediare attività in strutture esistenti non adeguate.

Codice di Prevenzione incendi: libri e corsi

InSic suggerisce i seguenti libri di prevenzione incendi, editi da EPC Editore sul Codice di Prevenzione incendi ed i corsi di formazione organizzati da Istituto Informa sulle evoluzioni normative del Codice.

Codice di prevenzione incendi commentato + Esempi applicativi del Codice di prevenzione incendi, EPC Editore, luglio 2022 e novembre 2020,

Codice di prevenzione incendi commentato + Esempi applicativi del Codice di prevenzione incendi

Libro

Edizione: luglio 2022 e novembre 2020

Pagine: 568 + 640 a colori

Formato: 197×270 mm

Esempi applicativi del Codice di prevenzione incendi + ADDENDA 2022 Le Regole Tecniche Verticali di prevenzione incendi commentate IN OMAGGIO, EPC Editore, novembre 2020 (addenda genn. 2022),

Esempi applicativi del Codice di prevenzione incendi + ADDENDA 2022 Le Regole Tecniche Verticali di prevenzione incendi commentate IN OMAGGIO

Libro

Edizione: novembre 2020 (addenda genn. 2022)

Pagine: 640 a colori + 128

Formato: 197×270 mm

corso di formazione

Analisi del rischio di incendio e Codice di Prevenzione incendi

INFORMA- Roma

D.M. 03/09/2021 (Decreto “Minicodice”) e D.M. 03/08/2015 aggiornato al D.M. 12/04/2019

Valido come corso di Aggiornamento per RSPP, ASPP e Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.) 8 Crediti (CFP) CNI.

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore