Tecnologie energetiche: il 12 luglio il rapporto della Agenzia Internazionale dell’Energia

643 0
Il 12 luglio a Roma, è prevista la presentazione del rapporto sulle prospettive delle tecnologie energetiche (“ETP-Energy Technology Perspectives 2016”) della Agenzia Internazionale dell’Energia presso la Sala “Aldo Moro” – Ministero degli Affari Esteri.
L’evento, focalizzato sulle tecnologie energetiche delle smart cities e dei contesti urbani, rappresenta un’occasione di confronto sulle capacità, opportunità e buone pratiche di pianificazione energetica territoriale in Italia.
La presentazione, cui seguirà un dibattito con i principali soggetti pubblici e privati interessati, è promossa dal Ministero dello sviluppo economico e da quello degli Affari Esteri, con il supporto di ENEA.

Partendo dalla constatazione che la domanda globale di energia complessiva è destinata a crescere ad un tasso ancora maggiore nei prossimi decenni, lo studio Energy Technology Perspectives 2016 (ETP 2016) analizza le opportunità che i sistemi tecnologici e politici hanno a disposizione per accelerare la transizione verso sistemi energetici urbani sostenibili.
Secondo ENEA, lo studio dell’IEA è estremamente rilevante in un paese come il nostro, in cui il 43% della popolazione nazionale abita in aree metropolitane caratterizzate dalla coesistenza di diverse funzioni (residenza, produzione e servizi) e di flussi (persone e merci). Uno dei tre casi studio contenuti nella pubblicazione riguarda proprio ipotesi di riqualificazione energetica edilizia della città di Torino.

Dall’Abstract del rapporto, diffuso sul sito del MISE, emerge una riflessione sui contesti urbani, al centro di una crescita economica che dovrebbe essere anche sostenibile: la crescita della popolazione urbana richiede policy per le aree urbane con ambiziosi obiettivi possono essere funzionali al raggiungimento di parametri di sostenibilità a lungo termine del sistema energetico complessivo – compresa la riduzione delle emissioni di carbonio necessarie per raggiungere gli obiettivi climatici stabiliti dalla recente COP21 di Parigi e già ratificati da numerosi Stati.
Necessario un sostegno dei governi nazionali per sfruttare il potenziale delle tecnologie energetiche sostenibili e delle relative politiche a disposizione dei contesti urbani, ancora non del tutto sfruttato.

I dettagli sui contenuti della pubblicazione ETP 2016 sono disponibili al sito: http://www.iea.org/etp/etp2016/

In allegato anche un webinar realizzato sul Rapport ETP dall’Agenzia Internazionale dell’Energia nel giugno 2016.

Info:
12 luglio 2016
Presentation of IEA ETP 2016 – Towards Sustainable Urban Energy Systems
Sala “Aldo Moro” – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Piazzale della Farnesina n. 1 – Rome

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore