Norme tecniche per le Costruzioni 2018
APPROFONDIMENTO
Piattaforme elevabili, un commento alle Linee guida della Regione Lombardia
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Edilizia
Piattaforme elevabili, un commento alle Linee guida della Regione Lombardia A Luglio avevamo riportato la notizia della pubblicazione del Decreto n.6551 dell'8 luglio 2014 con cui la regione Lombardia aveva elaborato le Linee guida "Uso delle piattaforme di lavoro elevabili" per i cantieri temporanei e mobili".

Il Documento, preparato dal Laboratorio di Approfondimento "Costruzioni" rientra nel Piano regionale 2014-2018 (di cui abbiamo parlato nell'intervista con la Dott.ssa Cornaggia Dirigente della Struttura Prevenzione Ambienti di Vita e di Lavoro della Regione) approvato con d.g.r. del 20 dicembre 2013, n. 104.

La rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro dedica alle Linee guida un ulteriore approfondimento, a firma di Lucio Fattori (Ingegnere, RSPP e consulente) che commenta il contenuto dell'atto regionale , con particolare riferimento al tema dello sbarco in quota, per il quale l'autore rimarca la necessità che rispetti le indicazioni dell'art. 111 del Testo Unico di Sicurezza e ulteriori aspetti particolarmente problematici.

Un capitolo a parte è l'identificazione dei DPI da utilizzare sulle PLE, con riferimento ai dispositivi anti-caduta più adeguati e non solo. Si citano, ad esempio, i riferimenti della Linea guida alla dotazione di un dissipatore di energia da unire al già previsto cordino regolabile.

In allegato il pdf dell'articolo completo tratto dalla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.10/2014<

PER SAPERNE DI PIù
Clicca qui per maggiori informazioni e per abbonarsi alla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro
Clicca qui per richiedere una copia omaggio.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a amsl@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: