Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
IN AULA
Legge di Bilancio 2017, fra le novità Ecobonus condomini, Sabatini e Scuole
fonte: 
Redazione InSic.it
area: 
Edilizia
Legge di Bilancio 2017, fra le novità Ecobonus condomini, Sabatini e Scuole In attesa dell'approvazione definitiva della Legge di Bilancio 2017, passiamo in rassegna le parti del provvedimento partendo dal Dossier Camera che più incidono sul mondo dell'edilizia, dei cantieri, dell'infrastrutture e dell'energia, seguendo i temi trattati nella sezione.

La Legge ancora in trattazione nei rami parlamentari, lo ricordiamo, è la Manovra di finanza pubblica per il 2017 e da quest'anno ricomprende anche la ex Legge di stabilità (vedi in fondo "Per saperne di più"), contiene le misure necessarie a conseguire gli obiettivi programmatici di finanza pubblica indicati, per tale anno e per i due successivi,

Interventi fiscali agevolativi
Tra i numerosi interventi fiscali agevolativi o, comunque, destinati a promuovere il rafforzamento della crescita economica, si segnalano in particolare:
- la proroga al 31 dicembre 2017 dell'ecobonus, valevole sino al 2021 per le parti comuni degli edifici condominiali
- la detrazione (50%) per gli interventi di ristrutturazione edilizia.
- la detrazione al 50% per le spese relative all'acquisto di mobili prorogata fino al 31 dicembre 2017 (articolo 2, commi 1 e 2);
- il riconoscimento anche per il 2017 e il 2018, e nella misura del 65%, del credito di imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive turistico alberghiere, incluse le attività agrituristiche (articolo 2, commi 3-6);
- confermata la maggiorazione del 40% degli ammortamenti e istituzione di una nuova maggiorazione, pari al 150%, per gli ammortamenti su beni ad alto contenuto tecnologico (articolo 3);

- istituito un Fondo per il finanziamento di investimenti in materia di infrastrutture e trasporti, difesa del suolo e dissesto idrogeologico, ricerca, prevenzione del rischio sismico, attività industriali ad alta tecnologia e sostegno alle esportazioni, nonché edilizia pubblica (articolo 21).

Ancora Sabatini
Sotto il profilo degli interventi a sostegno delle imprese, si segnala la proroga di due anni (fino al 31 dicembre 2018) dello strumento agevolativo della cd. nuova Sabatini per investimenti in nuovi macchinari, impianti, beni strumentali e attrezzature.

Ricerca e Industria 4.0
La Legge di Bilancio istituirà una Fondazione per la realizzazione del progetto scientifico e di ricerca "Human Technopole", e definirà i rapporti con l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) riferiti al progetto HT (art. 19).
A decorrere dal 2018, verrà istituito il Fondo per il finanziamento dei dipartimenti universitari di eccellenza, volto ad incentivare, con un finanziamento quinquennale, anche le finalità di ricerca di Industria 4.0 (articolo 43).

Trasporti eInfrastrutture
Si istituisce nello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze, un Fondo destinato a finanziare interventi in materia, tra l'altro, di trasporti e viabilità, nonché infrastrutture ed edilizia pubblica. Il Fondo avrà una dotazione di 1.900 milioni di euro per l'anno 2017, 3.150 milioni per l'anno 2018, 3.500 milioni per l'anno 2019 e 3.000 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2020 al 2032 (art. 21).
Un ulteriore fondo, di circa 45 milioni di euro per l'anno 2017, servirà alla realizzazione di interventi relativi all'organizzazione e allo svolgimento del vertice tra i sette maggiori Paesi industrializzati (G7), anche al fine di procedere ad adeguamenti di natura infrastrutturale (art. 57).

Edilizia scolastica
In materia di scuola, tra i principali interventi si segnala lo stanziamento di ulteriori € 128 mln per il 2107 per la prosecuzione fino al 31 agosto 2017 del piano straordinario per il ripristino del decoro e della funzionalità degli edifici scolastici (c.d. programma #scuole belle) e ulteriore proroga - sempre fino al 31 agosto 2017 - in materia di svolgimento dei servizi di pulizia e ausiliari negli stessi edifici (art. 56).

Per saperne di più
La manovra di finanza pubblica per il 2017 da quest'anno viene emanata con la sola legge di bilancio, che ora ricomprende anche la ex legge di stabilità,a seguito della recente riforma operata dalla legge n.163/2016 sulla legge di contabilità e finanza pubblica n.196/2009.
La nuova legge di bilancio è, riferita ad un periodo triennale ed è articolata in due sezioni. La prima sezione svolge essenzialmente le funzioni dell'ex disegno di legge di stabilità; la seconda sezione assolve, nella sostanza, quelle del disegno di legge di bilancio.
La seconda sezione, pur ricalcando il contenuto del bilancio di previsione finora vigente, assume però un contenuto sostanziale, potendo ora incidere direttamente - attraverso rimodulazioni ovvero rifinanziamenti, definanziamenti o riprogrammazioni - sugli stanziamenti sia di parte corrente che di parte capitale previsti a legislazione vigente, ed integrando nelle sue poste contabili gli effetti delle disposizioni della prima sezione.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.camera.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: