fbpx

DPI autorizzati in deroga: cosa fare dopo la fine dell’emergenza sanitaria?

670 0

Se l’utilizzo dei DPI autorizzati in deroga è ammesso fino alle fine dell’emergenza, cosa farne dopo la fine dell’emergenza?

Risposta a cura dell’Avv. Antonio Porpora (Patrocinante in Cassazione, Professore di Diritto penale e del Lavoro presso l’Università La Sapienza di Roma) sulle colonne della rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro.

DPI autorizzati in deroga: cosa farne dopo l’emergenza?

L’utilizzo di DPI autorizzati in deroga è ammesso fino alle fine dell’emergenza.

Superata tale data (o quella di una eventuale proroga) i DPI autorizzati in deroga che un’azienda ha ancora in magazzino potranno essere utilizzati o diventano “fuorilegge”?

In altre parole, sarà possibile consumare le eventuali scorte di magazzino o tali DPI autorizzati in deroga dovranno essere destinati ad usi diversi o, paradossalmente, smaltiti?

A cosa si riferisce la deroga per lo stato di emergenza? Risponde l’esperto

Secondo l’art. 16 DL 18/2020 conv. L. 27/2020, la limitazione allo stato di emergenza dei DPI in deroga è riferito alle fasi di produzione e commercializzazione, ma non di utilizzo; la distinzione è significativa, poiché – al contrario – è stata operata nell’art. 15 D.L. cit..

Per approfondire sul Decreto

Mascherine come DPI: per quanto?

 L’art. 15, infatti, consente l’impiego delle mascherine chirurgiche quali DPI, ma solo per la durata dell’emergenza. Quindi, secondo il tenore letterale delle norme richiamate, ritengo che il DPI in deroga ex art. 16, comma 3, D.L. cit. sia utilizzabile anche successivamente alla cessazione dello stato di emergenza, ancorché non possa più essere commercializzato o prodotto.

Deroga e certificazione del DPI

D’altra parte, la “deroga” consiste nell’iter semplificato/equivalente ope legis relativo alla certificazione, con conseguente assunzione delle responsabilità relative alle caratteristiche prestazionali in capo al soggetto fornitore e/o importare che abbia rilasciato l’autocertificazione, confortata dalla validazione INAIL. Le mascherine chirurgiche, invece, cessata la fase di emergenza non potranno più essere utilizzate quali DPI.

Per approfondire sulla deroga

Per approfondire sugli aspetti di salute e sicurezza sul lavoro collegati ai DPI

Su InSic: DPI e Covid: i dispositivi da utilizzare nei luoghi di lavoro

Conosci la rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro?

Dal 1985 un aggiornamento competente e puntuale per i professionisti della sicurezza.

Ogni anno 11 fascicoli con approfondimenti normativi, tecnici e applicativi delle leggi; risposte pratiche ai dubbi che s’incontrano nella propria professione; aggiornamenti su prodotti e servizi per la prevenzione.

Scopri la rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro e gli abbonamenti su carta e/o digitale e compila il modulo di acquisto!


La Rivista è disponibile per gli abbonati su PC e dispositivi mobili, in formato sfogliabile e PDF, con i singoli articoli dal 2004 ad oggi!

Come formarsi all’uso di DPI?

EPC presenta il volume: “Corso di formazione sui dispositivi di protezione individuale – DPI”

un corso di formazione efficace e pratico sui criteri di scelta e di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (DPI) strutturato secondo le indicazioni dell’art. 37 del D.Lgs. 81/08 e dell’Accordo Stato Regioni 21 dicembre 2011. Il percorso proposto contiene oltre 200 slide commentate.

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore