Serbatoi interrati per GPL, aggiornata la procedura di controllo

82 0
Il mese scorso era stata pubblicata sul sito dell’INAIL, ex ISPESL la Procedura per il controllo di serbatoi interrati per GPL con tecnica basata sul metodo di Emissione Acustica ai fini della verifica decennale.

Si trattava della sintesi del lavoro svolto dal Centro Banca Dati EA (CBDEA) di INAIL Ricerca, che ha subito un nuovo aggiornamento in data 22 aprile 2013.La Procedura EA dell’ISPESL costituisce l’Allegato 2 al D.D. 17 gennaio 2005 pubblicato sul Supplemento Ordinario della G.U.R.I. n. 30 del 7 febbraio 2005.
La specifica tecnica basata sul metodo di Prova Non Distruttivo della Emissione Acustica (EA) costituisce un potente strumento reso disponibile, tra quelli già regolamentati, per la verifica d’integrità (verifica decennale) dei serbatoi interrati per GPL, e la cui applicazione è richiesta dal Proprietario del serbatoio ai soli Organismi Competenti all’uopo abilitati con specifico decreto interministeriale, in conformità a quanto disposto dal D.M. 23.9.2004.

Articoli correlati