Norme tecniche per le Costruzioni 2018
LA NORMATIVA
In Gazzetta il Collegato Ambientale
fonte: 
Redazione Banca Dati Sicuromnia - http://sicuromnia.epc.it
area: 
Tutela ambientale
In Gazzetta il Collegato Ambientale È stato pubblicato in Gazzetta (n.13 del 18-1-2016) dopo il via libera delle Camere, il cd Collegato Ambientale, con Legge 28 dicembre 2015, n. 221, in vigore dal 2 febbraio 2016, che contiene Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali.


Il provvedimento contiene disposizioni eterogenee che toccano diversi aspetti della tutela ambientale: in particolare,
Aree marine, tutela della natura e sviluppo sostenibile (capo I art. 1-7)
• Valutazione di impatto ambientale e sanitario (capo II art. 8-9)
Energia (Capo III - artt. 10-15)
Acquisti verdi (Capo IV - artt.16-22)
Gestione dei rifiuti (capo V e VI - Artt. 23-50)
Bonifiche e danno ambientale (Art. 31, 56 e 78)
Difesa del suolo (Capo VII Artt. 51 - 57)
Risorse idriche e acque reflue (Capo VIII - Artt. 58-63)
Capitale naturale e contabilità ambientale (articolo 67)
Materiali da scavo e di estrazione (art. 28)
Impianti radio e sorgenti sonore (art. 64)
Urbanistica ed espropri (art. 22)

Per la trattazione delle singole voci, rimandiamo al dossier della Camera che esplica le diverse materie.

La Legge sarà oggetto di approfondimento sui prossimi numeri della rivista Ambiente&Sicurezza sul lavoro.

Riferimenti normativi:
LEGGE 28 dicembre 2015, n. 221
Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali.
(GU Serie Generale n.13 del 18-1-2016)
note: Entrata in vigore del provvedimento: 02/02/2016

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.camera.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: