SafetyExpo 2018
STRUMENTI OPERATIVI
Impianti elettrici nei locali medici: nuova guida INAIL
fonte: 
Redazione InSic.it
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Impianti elettrici nei locali medici: nuova guida INAIL INAIL rende nota la pubblicazione della Guida: "Impianti elettrici nei locali medici: verifiche" che ha lo scopo di presentare la normativa di riferimento per questi particolari impianti, fornire indicazioni per la realizzazione degli impianti elettrici nei locali medici e per lo svolgimento delle verifiche.
Non sono trattate prescrizioni relative a verifiche di impianti elettrici in luoghi di lavoro con pericolo di esplosione, in quanto, spiega INAIL, la diffusione di simili luoghi all'interno dei locali medici è, attualmente, notevolmente ridotta.

INAIL ricorda che nel Testo Unico di Sicurezza è fatto obbligo al datore di lavoro di provvedere affinché i lavoratori nei luoghi di lavoro siano protetti dai rischi di natura elettrica, attraverso un DVR adeguato; quanto agli impianti, occorre assicurare che il livello di protezione raggiunto sia mantenuto nel tempo, il datore di lavoro ha l'obbligo di mettere in atto opportune procedure di uso e manutenzione.

Nei locali medici di cui la Guida si occupa, la tutela della salute e della sicurezza dei pazienti si aggiunge a quella dei lavoratori. E spiega INAIL, i pazienti, a causa del loro stato e della presenza di elettrodi all'interno o a contatto con il corpo, sono soggetti a pericoli anche quando si hanno valori dei parametri elettrici che per un essere umano in condizioni normali non rappresentano un pericolo.

La Guida si compone di 10 capitoli che affrontano la protezione dei rischi nei luoghyi di lavoro (cap. 1), d in particolare la disciplina del d.p.r. 462/01 per gli impianti elettrici di messa a terra e per gli impianti di protezione contro le scariche atmosferiche nei locali medici.
Segue la parte più specifica sui controlli degli impianti elettrici in questi locali (cap.3), le verifiche (cap.4), nozioni generali (cap.5), misure per l'effettuazione di esami,misure e prove (cap.6), valutazione del rischio semplificata (cap.7) considerazioni su prove e ricerca di guasti (cap.8) ed una appendice con un glossario essenziale sui lavori elettrici, oltre ad una piccola raccolta di legislazione e norme tecniche.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: