Norme tecniche per le Costruzioni 2018
NORMATIVA
Manifestazioni pubbliche: una Direttiva VV.F. sulle misure di safety
fonte: 
Redazione Banca Dati Sicuromnia
area: 
Prevenzione incendi
Manifestazioni pubbliche: una Direttiva VV.F. sulle misure di safety Il Corpo VVF ha diramato una direttiva del Capo Dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, prot. 11464 del 19/06/2017, concernente "Manifestazioni pubbliche. Indicazioni di carattere tecnico in merito a misure di safety".
Al suo interno, un'analisi delle condizioni da verificare per richiesta l'adozione e la verifica di particolari misure di safety, l'utilizzo di particolari dispositivi ed il quadro normativo cui fare riferimento. Infine, un riferimento ai piani di emergenza anche nei casi di straordinario afflusso di pubblico.

L'analisi completa del provvedimento è disponibile con normativa collegata e articoli di approfondimento, sulla nostra sulla Banca Dati Sicuromnia

Le manifestazioni pubbliche che richiedono specifiche misure di safety

La Direttiva VVF chiarisce gli aspetti di safety integrando una precedente direttiva (n. 555/OP/0001991/2017/1 del 7 giugno u.s.) del Capo della Polizia in cui si faceva riferimento a manifestazioni di qualunque natura o finalità, a prescindere dalla loro riconducibilità o meno a quelle che involgono l'attivazione di competenze delle Commissioni provinciali e comunali di vigilanza sui pubblici spettacoli.
Secondo i Vigili (punto 3) occorre che ad ogni singola manifestazione corrisponda una valutazione ad hoc del quadro complessivo dei rischi: l'adozione e la verifica di particolari misure di safety non può essere esclusivamente connessa al numero delle persone presenti, bensì da un insieme di fattori oggettivi di contesto (la particolare conformazione o dimensione del luogo di svolgimento della manifestazione).

Le misure di Safety ed il quadro normativo

Inoltre, l'utilizzo di particolari dispositivi (punto 3) deve necessariamente tenere conto della specifica natura del singolo evento e delle relative modalità di svolgimento.
Per individuare le misure di safety, spiegano i vigili al punto 5, occorre poi far riferimento al quadro normativo che regola l'attività delle Commissioni provinciali e comunali di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo: le condizioni straordinarie, da valutare caso per caso, possono richiedere, a prescindere dalla tipologia dell'evento, un quid pluris in termini di misure precauzionali che integrino il quadro prescrittivo.
Al punto 7 la Direttiva richiama i principali decreti ministeriali che individuano le misure di safety da adottare a cura dell'organizzatore: si tratta del DIM 18 marzo e 19 agosto 1996.

Piano di emergenza

Quanto al piano di emergenza, secondo i Vigili del Fuoco (punto 8) appare necessario che il soggetto organizzatore precisi, ad esempio, anche a quali sistemi intenda ricorrere per prevenire situazioni di sovraffollamento, particolarmente rischiose per la safety (si regola il caso di utilizzo di "conta-persone" e l'allestimento di un adeguato numero di varchi di accesso presidiati e il servizio di stewarding.
Per gli eventi di straordinario afflusso di pubblico, che possono presentare un ulteriore profilo di rischio determinato dalla propagazione di effetti di panico collegati o connessi al verificarsi di eventi imprevedibili (condizioni di rischio non preventivabili e non fronteggiabili, quindi, soltanto con misure tecniche di prevenzione), dovrà essere valutata l'opportunità di potenziare, laddove già previsto, il servizio di vigilanza antincendio, anche integrato all'occorrenza da professionalità specifiche del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, ovvero di raccomandare al soggetto organizzatore di richiederne la presenza.

VERSO IL SAFETY EXPO...
Sei un professionista del settore antincendio?
Allora non puoi mancare al Safety Expo, evento gratuito promosso ed organizzato dalle riviste "Antincendio" e "Ambiente & Sicurezza sul lavoro", dall' Istituto Informa e da EPC Editore a Fiera Bergamo, il 20 e 21 settembre 2017.

Scopri tutti i dettagli dell'evento!

Consulta l'Agenda
E iscriviti all'Evento!
#SafetyExpo2017

Per maggiori informazioni  
consulta il sito sicuromnia.epc.it 
oppure scrivi a sicuromnia@epc.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS