Prevenzione Incendi
 I SOMMARI
Antincendio 2/2020: il sommario del mese
12 febbraio 2020
fonte: 
area: Prevenzione incendi
Antincendio 2/2020: il sommario del mese Tante le novità e le nuove rubriche sul numero di febbraio di Antincendio!
Negli ARTICOLI
torniamo a parlare di progettazione antincendio degli uffici (Cosi), analizziamo la regola tecnica per gli impianti di produzione del calore nel DM 8/11/2019 (Battaglia) e sulla valutazione del rischio all'indomani dell'entrata in vigore del DM 18/10/2019 (Mazzaro-Turturici) ed un'analisi della sentenza 40259 del 2019 (Valbonesi), sulla tragica morte di sette operai nel rogo di una fabbrica tessile nella quale avevano trovato impiego e alloggio.
Tornano su questo numero le RELAZIONI dal Safety Expo
(Cancelliere, Lala e Johansson) e si inaugura una nuova sezione sulla EVOLUZIONE DEL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI
(a cura di G.Amaro), mentre nella sezione DISPENSE
(inaugurata lo scorso numero) si parla di sicurezza antincendio nelle manifestazioni di pubblico spettacolo a carattere temporaneo.
Nelle RUBRICHE
la consueta vetrina per le ASSOCIAZIONI (M.A.I.A.), la vetrina prodotti e servizi dell'antincendio e la sezione Mercato, ed una nuova rubrica di raccolta delle ultime NOME UNI in materia antincendio.


INFORMAZIONI
Il Sommario completo del numero di Antincendio è disponibile in allegato alla notizia.
Per abbonarsi alla rivista, compilare il seguente modulo, da inviare via fax (F: 06/33111043)
La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).

Nei prossimi giorni riporteremo alcuni estratti dal numero di Febbraio

Gli ARTICOLI del numero di Febbraio Antincendio

Il sistema di esodo negli Uffici: Com'è cambiata la progettazione negli ultimi 14 anni?
Dai decreti prescrittivi al Codice e la FSE Parte 1°
Filippo Cosi
Le regole tecniche di prevenzione incendi per la progettazione degli edifici destinati ad uffici sono state modificate due volte negli ultimi anni, se si considera il passaggio dal D.M. 22 febbraio 2006 alla prima versione del Codice di prevenzione incendi, la RTO del 2015 integrata dalla RTV Uffici del 2016, fino all'attuale versione della RTO allegata al D.M. 18 ottobre 2019. Pertanto, essendo possibile ancora oggi progettare gli uffici con la normativa antincendio tradizionale in alternativa al Codice, è indispensabile, in una fase propedeutica alla stessa progettazione antincendio, valutare i vantaggi e gli svantaggi, ma soprattutto la diversa filosofia sottesa, delle due normative vigenti in parallelo, al fine di decidere consapevolmente quale adottare come riferimento del progetto.

Impianti per la produzione di calore: una regola tecnica aggiornata, chiara ed utile
Marcella Battaglia
Un'analisi dei contenuti del Decreto del Ministero dell'Interno 8 novembre 2019 "Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la realizzazione e l'esercizio degli impianti per la produzione di calore alimentati da combustibili gassosi", che è entrata in vigore il 21 dicembre 2019, per facilitarne una più rapida comprensione e favorirne la conseguente applicabilità ai casi reali.

La valutazione del rischio di incendio secondo il Codice di Prevenzione Incendi
Michele Mazzaro, Calogero Turturici
Con l‘emanazione del D.M. 18/10/2019, sono stati forniti maggiori dettagli in merito alla valutazione del rischio di incendio e sono state ampliate le possibilità offerte al professionista per effettuare tale valutazione. L'articolo vuole focalizzare l'attenzione sui punti salienti della valutazione richiesta dal Codice al fine di poter individuare, nel modo più oggettivo possibile, i livelli di prestazione da assegnare alle misure antincendi riportate nella sezione S per far fronte agli scenari comportanti un rilascio di energia termica.

Violazione di cautele antinfortunistiche determinata dal conduttore. Sussiste una posizione di garanzia in capo al locatore? La parola alla Suprema Corte
Cecilia Valbonesi
Un'analisi della sentenza 40259 del 2019, con cui la Suprema Corte ha posto fine all'annosa vicenda giudiziaria chiamata a determinare le responsabilità penali in ordine alla tragica morte di sette operai nel rogo della fabbrica tessile nella quale avevano trovato impiego e alloggio.
In particolare, nella pronuncia in commento, i giudici di ultime cure annullano senza rinvio la sentenza della Corte d'Appello a carico dei due fratelli titolari della società proprietaria e locatrice del capannone industriale nel quale si era sviluppato l'incendio, determinando così il venir meno di ogni addebito a carico degli imputati.

SPECIALE EVOLUZIONE DEL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI
Parte 1°
Il continuo sviluppo ed evoluzione del Codice di Prevenzione Incendi: analisi della versione emanata con il D.M. 18/10/2019
Giuseppe G. Amaro
In questo articolo dopo un preliminare richiamo all'eliminazione del doppio binario si passa ad esaminare i primi tre capitoli del codice evidenziando quegli aspetti ritenuti utili a rendere evidente i cambiamenti e la loro incidenza nell'applicazione pratica delle stesse nello sviluppo della progettazione.

DISPENSE

Conoscere e prevenire i rischi sul lavoro nelle pro loco: la prevenzione incendi nelle manifestazioni temporanee
Corrado Romano
Il territorio nazionale è caratterizzato da moltissime manifestazioni di pubblico spettacolo a carattere temporaneo quali: spettacoli viaggianti, sagre con balli a palchetto e simili.
Queste manifestazioni pur essendo soggette ad ispezioni da parte delle locali commissioni di vigilanza per i locali di pubblico spettacolo, in base ai recenti dati statistici di interventi VV.F., sono emerse criticità sotto il profilo gestionale da parte dei responsabili. L' articolo illustra gli aspetti di prevenzione incendi e i rischi sul lavoro nell'ambito di tali contesti con le relative misure di sicurezza da osservare.

Le relazioni del SAFETY EXPO 2019

Progettare con la Fire Safety Engineering: un confronto tra le normative italiane e straniere
Piergiacomo Cancelliere
La mattina del 19 settembre 2019, ha riempito la scena una sessione internazionale nel corso della quale si sono illustrate le potenzialità della progettazione in soluzione alternativa impiegando l'ingegneria della sicurezza antincendio e si sono confrontate le metodologie di progettazione prestazionale della Fire Safety Engineering con le normative italiane e quelle straniere.

Il Codice di Prevenzione Incendi e l'approccio con la FSE
Roberta Lala
I capitoli M.1, M.2 ed M.3 del Codice rappresentano per il progettista che impiega la FSE una guida all'applicazione del metodo prestazionale non limitando, in alcun modo, l'applicazione dei principi riconosciuti dalla regola dell'arte internazionale sulla FSE.

Modelli di incendio limiti di applicazione
Nils Johansson
Nella progettazione prestazionale è fondamentale la scelta e la determinazione del modello di incendio, ma non sempre è necessario ricorrere a modelli fluidodinamici complessi

Le RUBRICHE del numero di febbraio di Antincendio

EDITORIALE - Il 2020 inizia con la parola incendi
di Flaminia Ciccotti

RASSEGNA NORME UNI
a cura di Antonio Mazzuca

ASSOCIAZIONI
La rivoluzione nel mondo della manutenzione dei presidi antincendio è già iniziata
a cura di Sandro Marinelli

DALLE AZIENDE
La tecnologia Water Mist MARIOFF HI-FOG® per i settori Oil & Gas and Power Industries
a cura di Tonino Nava

TECNICA & INDUSTRIA a cura di Clio Gargiulo
• CAODURO S.p.a. - Evacuatori a parete CAODURO® confronto tra diverse tipologie di evacuatori
• DEF ITALIA S.r.l. - Il rivelatore lineare discreto ed efficace
• KUNY AG: il nastro a strappo dal filato PA permanente e inerente ignifugo
• ROSSO OFFICINE S.R.L. - Sistema per il controllo del fumo e del calore: Fumo Vent
• ETEX BUILDING PERFORMANCE S.P.A.- PROMATECT-100X, la lastra universale per la compartimentazione antincendio

IL MERCATO DELL'ANTINCENDIO
a cura di Antonio Mazzuca

Conosci la rivista Antincendio?

Dal 1949 il punto di riferimento per Responsabili antincendio in azienda, progettisti, consulenti e Vigili del fuoco.Progettazione antincendio, fire safety engineering, gestione della sicurezza e sistemi di esodo, manutenzione degli impianti, novità normative e tutte le risposte ai tuoi dubbi di prevenzione incendi.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a clienti@epcperiodici.it  
Vedi anche:
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!
Selezionate per te da InSic