SafetyExpo 2018
DAL GOVERNO
Efficienza energetica: verso il decreto di recepimento
fonte: 
Redazione Insic
area: 
Edilizia
Efficienza energetica: verso il decreto di recepimento Durante il Consiglio dei Ministri che si è riunito oggi, 4 aprile 2014 a Palazzo Chigi è stato approvato uno schema di decreto legislativo che recepisce la direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica (che modifica le direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE).
Il Governo, a proposito del provvedimento (che sarà a firma del Ministero dell'Ambiente-Sviluppo economico ed è prossimo all'esame parlamentare) riporta che il decreto mira a introdurre nell'ordinamento nazionale misure innovative finalizzate a promuovere l'efficienza energetica nella pubblica amministrazione, nelle imprese e nelle famiglie secondo gli obiettivi posti dall'Unione Europea di una riduzione dei consumi di energia primaria del 20% entro il 2020

Il target di riduzione dei consumi di energia al 2020, già fissato dalla Strategia energetica nazionale, viene oggi aggiornato con nuove misure:
-interventi annuali di riqualificazione energetica sugli immobili della pubblica amministrazione;
-la previsione dell'obbligo per le grandi imprese e le imprese energivore di eseguire diagnosi di efficienza energetica;
-l'istituzione di un Fondo nazionale per l'efficienza energetica per la concessione di garanzie o l'erogazione di finanziamenti, al fine di favorire interventi di riqualificazione energetica della PA, l'efficienza energetica negli edifici residenziali e popolari e la riduzione dei consumi di energia nell'industria e nei servizi.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.governo.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: