SIEMENS
 Prevenzione Incendi
 DALLE AZIENDE
UNI 9795 - 2013: tool Tecnofire per il calcolo degli assorbimenti
22 novembre 2017
fonte: 
area: Prevenzione incendi
UNI 9795 - 2013: tool Tecnofire per il calcolo degli assorbimenti Reduce dal grande successo ottenuto a Sicurezza 2017, manifestazione che ha visto gremito lo stand ospitante le apparecchiature e le ultimissime novità per la rilevazione incendio e antintrusione, Tecnofire, sempre attenta nel promuovere gli aspetti normativi del settore, si focalizza sull'importanza del calcolo delle autonomie delle batterie sull'ultimo numero di Antincendio!.

Come prescritto dalla norma UNI 9795 - 2013, l'alimentazione di riserva deve essere in grado di assicurare il corretto funzionamento dell'intero Sistema ininterrottamente, nel caso di interruzione dell'alimentazione primaria o di anomalie assimilabili. Tale autonomia deve essere uguale ad un tempo pari alla somma dei tempi necessari per la segnalazione, l'intervento ed il ripristino del Sistema, e in ogni caso non meno di 24 h, inoltre gli allarmi devono essere trasmessi ad una o più stazioni ricevitrici con dispositivi certificati EN 54-21, deve essere in atto un contratto di assistenza e manutenzione ed esistere un'organizzazione interna adeguata.

L'alimentazione di riserva, allo scadere delle 24 h, deve assicurare in ogni caso il funzionamento di tutto il Sistema per almeno 30 minuti a partire dalla segnalazione del primo allarme. Per agevolare i professionisti durante la fase di progettazione e di realizzazione, Tecnofire mette a disposizione un pratico tool Excel che agevola gli addetti del settore nel dimensionare nel modo corretto l'autonomia del Sistema e la capacità delle batterie.

Tecnofire e Tecnoalarm ringraziano tutti coloro che hanno mostrato interesse nelle apparecchiature. La Rete tecnico-commerciale è a disposizione per fornire supporto, sia in ambito tecnico, commerciale e normativo agli installatori specializzati del settore.Una struttura adeguata fornirà servizi di consulenza diretta per studi di fattibilità su nuovi progetti.

In allegato l'articolo completo, tratto dalla rivista Antincendio

Scopri la rivista Antincendio e Abbonati!

Dal 1949 il punto di riferimento per Responsabili antincendio in azienda, progettisti, consulenti e Vigili del fuoco.Progettazione antincendio, fire safety engineering, gestione della sicurezza e sistemi di esodo, manutenzione degli impianti, novità normative e tutte le risposte ai tuoi dubbi di prevenzione incendi.
Ogni anno 12 fascicoli con articoli di alto valore scientifico e dal taglio pratico, approfondimenti normativi tecnici e applicativi delle leggi con l'interpretazione delle norme data direttamente dai funzionari dei VVF, le risposte e le soluzioni tecniche in ambito industriale e civile, gli aggiornamenti su prodotti e tecnologie.

Compila il seguente modulo, e invialo via fax (F: 06/33111043)

La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!
Selezionate per te da InSic