DVR_criteri redazione

Valutazione del rischio: nuovo strumento INAIL a disposizione dei datori di lavoro

1845 0

Da INAIL arriva uno spazio di consultazione interattivo che consente a imprese e datori di lavoro di individuare le soluzioni più appropriate nella valutazione dei rischi per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. Approvato con Circolare Inail n. 18 del 19 maggio 2023 è disponibile dal 22 maggio 2023 sul portale istituzionale INAIL alla seguente Pagina.

Lo strumento rientra fra quelli espressamente previsti dall’art.28 del Testo Unico come “strumenti tecnici e specialistici per la riduzione dei livelli di rischio” che INAIL è chiamata a produrre per i datori di lavoro.

Valutazione del rischio: lo spazio di Repository INAIL

DVR- la valutazione dei rischi

INAIL ha sostanzialmente realizzato un ambiente di consultazione interattivo (repository) allo scopo di rendere fruibili al datore di lavoro e alle imprese i prodotti e strumenti per la valutazione dei rischi, permettendo così loro di individuare soluzioni tecniche specialistiche orientate alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Oltre supportare il datore di lavoro nel processo di valutazione dei rischi lo spazio di repository consente di  fornire elementi utili all’eliminazione dei rischi stessi oppure, ove ciò non sia possibile, alla loro riduzione, in relazione alle conoscenze acquisite e in base al progresso tecnico.

Nella Circolare Inail n. 18 del 19 maggio 2023 l’Istituto fornisce le indicazioni relative al rilascio e alle modalità di consultazione del repository e nell’allegato indica tutti gli strumenti per la valutazione del rischio validati.

Come valutare il rischio: i criteri scelti da INAIL

DVR_criteri redazione

INAIL a proposito di questo strumento ricorda che l’applicativo è realizzato su un impianto tecnologico che deriva da esperienze di ricerca nazionali ed internazionali e prevede la definizione di standard metodologici nella validazione degli strumenti per la riduzione dei livelli di rischio, applicati con una griglia predefinita formata da un prerequisito d’inclusione e da cinque specifici criteri di ammissibilità.

In questo modo sarà possibile aggiornare l’archivio interattivo con ulteriori procedure di valutazione, sulla base dell’evoluzione tecnico-scientifica delle attività di ricerca e di prevenzione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

L’applicativo prevede dei filtri:

  • Attività/Ateco – Elenco delle attività economiche rappresentate al I e II livello della classificazione Ateco – (Sezioni e Divisioni);
  • Tipologia di rischio – Rischi Ergonomici; Rischi da Agenti fisici; Rischi da interferenze; Rischi trasversali/organizzazione del lavoro; Rischio ambienti confinati; Rischio da Agenti biologici; Rischio da Sostanze pericolose; Rischio elettrico; Rischio esposizione ad agenti atmosferici (caldo, freddo, pioggia, vento); Rischio eventi naturali (frane, eventi eccezionali, sisma); Rischio incendio ed esplosione; Rischio infortunistico (generico); Rischio scavi e fondazioni; Rischio utilizzo macchine, attrezzature e impianti;
  • Tipo di strumento – Applicativi; Banche dati; Buone pratiche; Linee di indirizzo; Linee guida; Schede informative; Procedure; Software.

Per garantire il suo funzionamento INAIL ha predisposto un Contact center al numero 066001

Valutazione dei rischi – la formazione di Istituto Informa

Istituto Informa organizza il corso di salute e sicurezza per l’elaborazione del Documento di Valutazione dei rischi

Corso RSPP e ASPP, EPC Editore, ,


Il documento di valutazione dei rischi (DVR)

Corso di formazione

Corso e-learning Analisi e stesura del DVR – durata 1 ora

Corso E-Learning

Valutazione e gestione del rischio da stress lavoro-correlato
data di inizio 20/06/2023

Corso di formazione

La Valutazione del Rischio Chimico
data di inizio 27/10/2023

Corso di formazione

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore