fbpx

Rischi e sfide emergenti: le ultime ricerche ed i report da EU-OSHA – Lavori su piattaforma e rischi per la sicurezza

734 0

Su questa pagina segnaliamo i report più interessanti prodotti da EU-OSHA, l’Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro sui rischi emergenti sul lavoro.

Cominciamo con gli studi sui rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori che agiscono su piattaforme digitali.

Lavori su piattaforma: i rischi per la salute e sicurezza

L’8 marzo 2022 l’Agenzia europea per la sicurezza sul lavoro ha prodotto 4  studi che individuano i rischi e le sfide per la sicurezza e la salute sul lavoro (SSL) dei lavoratori delle piattaforme digitali.

La maggior parte dei rischi varia a seconda del tipo di lavoro su piattaforma, e va dal sollevamento di oggetti pesanti al lavoro in posizioni disagevoli fino alle aggressioni verbali, al bullismo e alle molestie, mentre alcuni altri, tra cui lunghi orari di lavoro o precarietà lavorativa, sono comuni.

Segnaliamo sul sito di EU-OSHA lo studio sulle soluzioni offerte dalla legislazione italiana al lavoro tramite piattaforme digitali: si tratta dell’iniziativa del Comune di Bologna volta a tutelare i lavoratori delle piattaforme (principalmente gli addetti alle consegne a domicilio di cibo) attraverso una «Carta dei diritti fondamentali dei lavoratori digitali nel contesto urbano».

Un modello, secondo Eu-OSHA per altre regioni italiane e potrebbe rappresentare una fonte d’ispirazione per i decisori politici di tutta Europa.

Rischi per la sicurezza e la salute sul lavoro associati all’attività di consegna di pacchi organizzata tramite piattaforme di lavoro digitale

Questo studio di casi esamina la consegna dei pacchi effettuata nell’economia delle piattaforme e affronta i rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro (SSL) relativi all’attività di consegna di pacchi tramite una piattaforma di lavoro digitale.

Di solito i lavoratori delle piattaforme di consegna dei pacchi non sanno quale tipo di compiti svolgeranno, per quanto tempo e dove. Si riscontra inoltre un incremento nei subappalti e nelle modalità di lavoro atipiche.

Lo studio si occupa della prevenzione e della gestione dei rischi di SSL e mette in evidenza la crescente importanza della consegna dei pacchi, che è oggetto di un’attenzione assai minore rispetto alla consegna dei pasti e al trasporto dei passeggeri.

Rischi per la sicurezza e la salute sul lavoro associati all’attività di revisione di contenuti online tramite piattaforme di lavoro digitali

Questo studio di casi esamina i rischi in materia di SSL che questo nuovo tipo di lavoro presenta per i lavoratori delle piattaforme e, inoltre, se e con quali modalità tali rischi sono prevenuti e gestiti, mettendo in evidenza le prassi e le azioni attuate dalle piattaforme.

L’attività di revisione di contenuti online tramite piattaforme di lavoro digitali è stressante, impegnativa fisicamente ed emotivamente, e può condurre a disturbi muscolo-scheletrici. Le piattaforme di lavoro digitale non affrontano tali gravi rischi per la sicurezza e salute sul lavoro (SSL) o, in alternativa, lo fanno in maniera limitata.

Rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro associati ai lavori manuali svolti tramite piattaforme di lavoro digitale

Questo studio di casi esamina il lavoro manuale prestato tramite piattaforme di lavoro digitale e illustra i rischi in materia di SSL che i lavoratori manuali incontrano prestando la loro opera tramite le suddette piattaforme. Inoltre, descrive a grandi linee i fattori che influenzano o complicano la gestione delle sfide e dei rischi di SSL nel lavoro manuale prestato tramite le predette modalità.

I lavoratori manuali, quali gli idraulici e gli elettricisti, devono far fronte a varie sfide in materia di salute e sicurezza sul lavoro (SSL). Tra esse si annoverano il lavoro in posizioni disagevoli, lo svolgimento di compiti manuali scomodi, il sollevamento di oggetti pesanti, l’esposizione a sostanze pericolose, scivolate, inciampi e cadute, oltre ad aggressioni verbali, bullismo e molestie.

Salute e sicurezza sul lavoro nelle piattaforme digitali

Questo documento di sintesi sottolinea i risultati e i punti salienti essenziali di uno studio approfondito dei regolamenti, delle politiche, delle strategie, delle iniziative, delle azioni e dei programmi in materia di SSL. Si basa su quattro studi di casi, sulla rassegna della letteratura e sulla consultazione dei punti focali nazionali dell’EU-OSHA.

Vengono esaminate le problematiche relative alla SSL e le risposte al lavoro su piattaforma digitale, nonché gli sviluppi in Spagna, Italia e Francia. Quattro punti salienti essenziali per i responsabili delle politiche e i decisori presentano considerazioni lungimiranti e raccomandazioni concrete per migliorare le problematiche relative alla SSL nel lavoro su piattaforma digitale.

Per approfondire sui lavori su Piattaforma ed i rischi per la sicurezza

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore