fbpx

DECRETO COVID-19 (Settembre) in Gazzetta. Estensione Green Pass e obbligo vaccinale

2361 0

In vigore dall’11 settembre il “DECRETO-LEGGE 10 settembre 2021, n. 122“, Decreto COVID-19 Settembre con le misure urgenti in ambito scolastico e per la formazione superiore e con le nuove regole di ingresso a scuola/università e nelle strutture socio sanitario-assistenziali.

Centrale l’estensione del Green Pass già annunciata durante lo scorso Consiglio dei Ministri ma in maniera ridotta per ora, rispetto a quanto annunciato: in vista una successiva estensione ai lavoratori pubblici o a specifiche categorie professionali del settore privato con prossimo Decreto Legge.

Vediamo di seguito a quali soggetti si applicano le nuove norme, a partire da quando e chi è chiamato a vigilare sul rispetto delle prescrizioni

Decreto COVID (settembre) – le novità in materia di GREEN PASS

Queste le principali novità del provvedimento:

  1. Il Decreto ESTENDE IL GREEN PASS
    • a chiunque accede alle strutture scolastiche e al sistema nazionale universitario;
    • al personale delle strutture residenziali, socio-assistenziali e sociosanitarie;
  2. Il Decreto ESTENDE INVECE L’OBBLIGO VACCINALE nelle strutture residenziali, socio-assistenziali e sociosanitarie.
  3. Il decreto non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

Green Pass a scuola

Il Decreto estende il Green Passa chiunque accede alle strutture scolastiche.

Fino a quando si applica il Decreto COVID (settembre)?

Dal 10 settembre fino al 31 dicembre prossimo, termine di cessazione dello stato di emergenza e regolamento l’accesso.

A chi si applica la nuova normativa sul green pass nelle scuole?

  • chiunque accede a tutte le strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative.
  • Esclusi i bambini, agli alunni e agli studenti nonché i frequentanti i sistemi regionali di formazione, ad eccezione di coloro che prendono parte ai percorsi formativi degli Istituti tecnici superiori.

A chi spetta controllare il rispetto del Green Pass a scuola?

  • Al dirigente scolastico e ai responsabili di tutte le istituzioni scolastiche, educative e formative il compito di controllare il possesso del Green Pass da parte del lavoratore.
  • in caso di accesso alle strutture motivato da ragioni di servizio o di lavoro, la verifica deve essere effettuata anche dai rispettivi datori di lavoro.

Green Pass in Università

Il Decreto estende il Green Pass a chiunque accede al sistema nazionale universitario.

Fino a quando si applica il Decreto COVID (settembre) all’Università?

Dal 10 settembre fino al 31 dicembre prossimo, termine di cessazione dello stato di emergenza e regolamento l’accesso.

A chi si applica la nuova normativa sul green pass nel sistema universitario?

  • Chiunque accede alle strutture del sistema nazionale universitario deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde COVID-19.

A chi spetta controllare?

  • Ai responsabili delle Università e delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica il compito di verificare il rispetto delle prescrizioni con verifiche a campione con le modalità individuate dalle Università;
  • in caso di accesso alle strutture motivato da ragioni di servizio o di lavoro, la verifica deve essere effettuata anche dai rispettivi datori di lavoro.

Obbligo vaccinale nelle strutture socio-assistenziali e sociosanitarie

Il Decreto ESTENDE INVECE L’OBBLIGO VACCINALE nelle strutture residenziali, socio-assistenziali e sociosanitarie.

Fino a quando si applica il Decreto COVID (settembre)?

A partire dal 10 settembre e fino al 31 dicembre (data di termine dello stato di emergenza).

A chi si applica la nuova normativa sul green pass nelle strutture assistenziali sociosanitarie?

  • A tutti i soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa nelle strutture residenziali, socio-assistenziali, sociosanitarie e hospice (RSA, strutture per anziani, ecc.);

A chi spetta controllare?

  • Ai responsabili delle strutture
  •  ai datori di lavori dei soggetti che a qualunque titolo svolgono attività lavorativa sulla base di contratti esterni l’obbligo di assicurare il rispetto dell’obbligo vaccinale.
  • Le modalità di verifica dell’adempimento dell’obbligo saranno definite con un prossimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (di concerto con il Ministro della salute, sentito il Garante per la protezione dei dati personali).

Per approfondire su Green pass in azienda – torna il seminario Informa con R. Guariniello

Il 23 settembre 2021

IN VIDEOCONFERENZA

l’Istituto Informa organizza una nuova edizione del corso: Green pass: quali risvolti per le aziende?
con il Prof. Raffaele Guariniello, Magistrato e giurista, esperto di sicurezza e tutela della salute dei lavoratori.
Valido come corso di Aggiornamento per RSPP, ASPP, Datori di Lavoro, Dirigenti, Preposti, (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.)

L’incontro, attraverso un approfondimento sulla tematica e la puntuale risposta ai quesiti dei partecipanti, vuole chiarire i numerosi interrogativi emersi in questo particolare periodo storico.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI!

Antonio Mazzuca

Coordinamento editoriale Portale InSic.it - Formatore in salute e sicurezza sul lavoro - Content editor e Social media manager InSic.it