fbpx

Regole Tecniche Verticali: il punto sugli aggiornamenti normativi antincendio

444 0

Il biennio appena trascorso è stato caratterizzato dall’emanazione di due decreti fondamentali nel
panorama della normativa di prevenzione incendi: il decreto 12 aprile 2019 e il decreto 18 ottobre 2019 che hanno avuto un’importante ricaduta, rispettivamente, sul campo di applicazione e su alcuni aspetti tecnici del decreto 3 agosto 2015 con cui è stato emanato il cosiddetto “Codice di prevenzione incendi” – (vedi tutti gli aggiornamenti!).
Tali modifiche ed integrazioni hanno avuto una diretta ripercussione anche sulle Regole Tecniche Verticali fino a quel momento emanate e, pertanto, si è reso necessario allinearle con i nuovi disposti normativi attraverso un apposito decreto (Decreto 14 febbraio 2020: Aggiornamento della sezione V dell’allegato 1 al decreto 3 agosto 2015, concernente l’approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi).

L’Ing. Roberta Lala, (Comando Vigili del fuoco Lecce) sulla rivista Antincendio propone una sintesi delle modifiche apportate e dell’attuale panorama normativo.
Vediamo di seguito l’emanazione delle RTV nel tempo e rimandiamo per il quadro completo di tutte le modifiche all’articolo pubblicato sulla rivista Antincendio n.2/2021.

Quali sono le RTV post decreto 3 agosto 2015?

Dall’emanazione del D.M. del 03/08/2015 è stata fatta molta strada, ma ancora molto resta da fare.

Le RTV emanate sono state:

Ad ogni emanazione dei decreti citati, dovevano essere riportate nell’articolato degli stessi le conseguenti modifiche da apportare alla Sezione V del Codice. La modularità del Codice, costituita dalla suddivisione in sezioni, consente di non dover stravolgere l’intero impianto all’emanazione di ogni RTV, ma permette di aggiungere i diversi capitoli man mano che sono emanati.

Quali sono le RTV emanate a seguito del decreto 18 ottobre 2019?

Con l’emanazione del decreto 18 ottobre 2019 si è reso necessario allineare tutte le RTV precedenti allo stesso e a tal fine è stato emanato il decreto 14 febbraio 2020. Pochi mesi dopo:

Attualmente sono in corso di stesura ed emanazione numerose altre RTV, per raggiungere l’obiettivo
del “progetto Codice” che prevede la realizzazione di un Testo Unico di Prevenzione Incendi.

Il decreto 14 febbraio 2020 è entrato in vigore il 05/04/2020 ed allinea le RTV emanate post decreto 3 agosto 2015 all’aggiornamento del Codice, mentre per quanto riguarda

  • la Regola tecnica orizzontale (RTO) e
  • le Regole tecniche verticali relative alle “Aree a rischio specifico” (V.1), alle “Aree a rischio
    per atmosfere esplosive” (V.2) e ai “Vani degli ascensori” (V.3),

si deve fare riferimento al decreto 3 agosto 2015 (vedi la versione VV.F. del testo), così come modificato dal decreto 12 aprile 2019 e dal decreto 18 ottobre 2019.

Infine, per quanto riguarda tutte le altre RTV emanate fino a quel momento, si fa riferimento al solo decreto 14 febbraio 2020. Il decreto di allineamento non vede alcun adeguamento per le attività che siano già state progettate sulla base delle regole tecniche verticali precedenti, o che risultino alle stesse già conformi. Come detto, i decreti di emanazione delle RTV antecedenti al decreto 18 ottobre 2019 sono stati puntualmente sostituiti dal decreto 14 febbraio 2020.

Conosci la rivista Antincendio?

Dal 1949 il punto di riferimento per Responsabili antincendio in azienda, progettisti, consulenti e Vigili del fuoco.Progettazione antincendio, fire safety engineering, gestione della sicurezza e sistemi di esodo, manutenzione degli impianti, novità normative e tutte le risposte ai tuoi dubbi di prevenzione incendi.
La Rivista è disponibile per gli abbonati su PC e dispositivi mobili, in formato sfogliabile e PDF, con i singoli articoli dal 2004 ad oggi!
Scopri la rivista e gli abbonamenti su carta e/o digitale e Abbonati usando l’apposito Modulo!

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore