Logo_Corpo_VVF

Chi è il nuovo Capo del Corpo nazionale VV.F. Carlo Dall’Oppio, in carica dal 1° luglio

1633 0

Nuovo avvicendamento al Corpo Nazionale VVF: su proposta del Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi il Consiglio dei Ministri ha nominato l’Ing. Carlo Dall’Oppio, attuale Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco per l’Emilia Romagna, nuovo Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, con decorrenza 1° luglio 2023.

Chi è Carlo Dall’Oppio

L’Ing. Dall’Oppio, nato a Faenza (RA) nel 1959, è entrato in Amministrazione nel 1988, dirigente superiore dal 2011 e poi dirigente generale dal 2020.

Nel corso della carriera ha svolto diversi e prestigiosi incarichi che gli hanno consentito di sviluppare e perfezionare eccellenti doti operative e manageriali.

Già Direttore Regionale per il Piemonte e poi dell’Emilia Romagna, ha affrontato la recente gestione dell’emergenza che ha colpito la Regione nelle scorse settimane.

Dall’Oppio: dal 1° luglio 2023 in carica, sostituisce Parisi

La Cerimonia di Nomina è avvenuta oggi alla presenza del Sottosegretario all’Interno Prisco, del Capo Dipartimento Lega oltre a tutti i Direttori Centrali e Regionali collegati da remoto (vedi l’attuale articolazione interna del Corpo).

Il nuovo Capo del Corpo ha raccontato la sua recente esperienza legata al maltempo in Emilia Romagna condividendo il plauso ricevuto da tutte le forze politiche e dai cittadini e ringraziando i Direttori Regionali per gli aiuti in termini di mezzi e uomini che sono stati da loro messi a disposizione. “Venendo dal territorio, per me oggi è come il primo giorno di scuola, in questa nuova esperienza romana e per questo motivo ascolterò molto i Direttori Centrali per dare continuità alle azioni intraprese fino ad oggi dal Corpo Nazionale”.

Prende il Comando in una fase importante e strategica per le numerose attività in programma e per le prossime sfide istituzionali, finalizzate a qualificare, formare e professionalizzare ancora di più il Corpo nazionale ed i Vigili del fuoco.

Sostituisce l’Ing. Guido Parisi, che ha ricoperto la carica per un biennio e che lascia il Corpo per raggiunti limiti di età dopo una brillantissima carriera. Il prefetto Lega ha sottolineato a proposito di Parisi, che “Far camminare insieme il mondo prefettizio a quello operativo dei Vigili del fuoco è stato quel valore aggiunto che ha permesso al Dipartimento di eccellere in Italia e all’estero sulle tante tematiche di cui si occupa. Eccellenza riconosciuta da parte di tutti al Corpo Nazionale”.

Al nuovo Capo del Corpo gli auguri dalla redazione InSic e della rivista Antincendio, da anni al fianco dei Vigili del Fuoco nel prezioso lavoro di narrazione, analisi e commento delle principali normative antincendi.

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore