Salute e Sicurezza
 SU AMBIENTE & SICUREZZA SUL LAVORO
Disturbi muscoloscheletrici: interventi di prevenzione attraverso il training e la back school aziendale
1 marzo 2019
fonte: 
area: Salute e sicurezza sul lavoro
Disturbi muscoloscheletrici: interventi di prevenzione attraverso il training e la back school aziendale I disturbi muscolo scheletrici (DMS) rappresentano uno dei più importanti problemi sanitari sotto il profilo dei costi, sia economici che sociali. Assenze per malattie, cure, limitazioni della capacità professionale, dell'idoneità lavorativa e invalidità rappresentano il risvolto di uno dei più importanti problemi sanitari nella popolazione in generale e particolarmente in alcune categorie lavorative. Il progetto Fit For Work (FFW 2017) evidenzia come entro il 2020, i DMS avranno la priorità tra le malattie nocive non trasmissibili per il loro impatto significativo sulla morbilità, co-morbilità, perdita di produttività, disuguaglianze sanitarie ed esclusione sociale.
Nello specifico si stima che il 21,3% di disabilità in tutto il mondo sia dovuta a patologie muscolo-scheletriche e che la principale singola causa di disabilità sia il low-back pain, che negli Stati Uniti determina una media di 28,6 giorni di assenza per malattia/100 lavoratori. Il National Institute of Occupational Safety and Health (NIOSH) pone tali patologie al secondo posto nella lista dei dieci problemi di salute più rilevanti nei luoghi di lavoro e stima che gli indennizzi per patologie professionali del rachide assorbano il 33% dei costi totali di indennizzo.

Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.2/2019 il team di ricerca del IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma conferma che la prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici nei luoghi di lavoro è possibile. Questi disturbi costituiscono una delle principali cause di assenza per malattia e sono le patologie più frequentemente denunciate all'INAIL da parte dei lavoratori.
È necessario, quindi, definire azioni di prevenzione ed avviare programmi specifici di promozione della salute al fine di rendere meno vulnerabili i lavoratori esposti.

Articolo completo sulla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro.

Riferimenti bibliografici:
Disturbi muscoloscheletrici
interventi di prevenzione attraverso il training e la back school aziendale
Maria Rosaria Vinci, Annapaola Santoro, Rita Brugaletta, Alessandra Di Francesco, Luisa Lavorato, Andrea Bussu, Vincenzo Camisa, Massimiliano Raponi, Alessandro Bugiardini, Salvatore Zaffina
Ambiente&Sicurezza sul lavoro n.2/2019

Conosci la rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro?

Dal 1985 un aggiornamento competente e puntuale per i professionisti della sicurezza.


Ogni anno 11 fascicoli con approfondimenti normativi, tecnici e applicativi delle leggi; risposte pratiche ai dubbi che s'incontrano nella propria professione; aggiornamenti su prodotti e servizi per la prevenzione.


Scopri la rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro


Per abbonarsi alla rivista, compila il modulo da inviare via fax (06 33111043)


La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS)

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a clienti@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!