Norme tecniche per le Costruzioni 2018
NORMATIVA
Stabilimenti a rischio di incidente rilevante: dal 1 gennaio si applica il D.P.R. 151
fonte: 
Vigili del Fuoco
area: 
Prevenzione incendi
Stabilimenti a rischio di incidente rilevante: dal 1 gennaio si applica il D.P.R. 151 I Vigili del fuoco confermano le novità previste e già anticipate del DL 101/2013: aumenti di organico per i VVF e applicazione della Nuova regola tecnica di prevenzione incendi agli stabilimenti a rischio di incidente rilevante.

Nella G.U. n. 255 del 30 ottobre 2013 è stata pubblicata la legge 125 del 30 ottobre 2013, di conversione del Decreto Legge 101 del 31 agosto 2013, recante "Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni" (GU n.204 del 31-8-2013).
Tale Legge, all'art. 8, detta disposizioni concernenti il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Tra queste, si evidenziano:
• incremento delle dotazioni organiche del CNVVF
• possibilità di stipulare accordi con le regioni e le province autonome, per l'impiego della componente aerea del CNVVF per il soccorso sanitario, in contesti di particolare difficolta' operativa e di pericolo per l'incolumita' delle persone
a decorrere dall'1 gennaio 2014, il DPR 151/2011 si applicherà anche agli stabilimenti a rischio di incidente rilevante, soggetti all'art.8 del DLgs 334/99.

Entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto legge dovranno essere adeguate le procedure semplificate di prevenzione incendi di cui al decreto del Ministro dell'interno 19 marzo 2001.

I comuni e i consorzi di comuni, le province e le regioni possono avvalersi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco per la redazione dei piani di emergenza comunali e di protezione civile, previa stipula di apposite convenzioni che prevedano il rimborso delle maggiori spese sostenute dal CNVVF per gli straordinari e le risorse strumentali necessarie.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.vigilfuoco.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: