fbpx

DENIOS: tutto per la gestione delle sostanze pericolose

147 0

Multinazionale tedesca fondata nel 1986 da Helmut Dennig, DENIOS ha da subito riconosciuto il significato della tutela ambientale globale e sviluppa da oltre 30 anni prodotti per la protezione dell’ambiente; attualmente è una società che ha 6 siti produttivi e 26 filiali in Europa, America e Asia.

Minimizzare l’influsso dell’uomo sull’ambiente in ambito industriale: questo è l’approccio applicato con coerenza in tutto il gruppo DENIOS. Il sito industriale italiano è una facility di 4.200 m² su un’area complessiva di 13.000 m².
DENIOS è un partner di fiducia e un solutore affidabile di problemi non solo per chi lavora nell’industria di processo (Chimico, Farmaceutico, Oil&Gas, Power…), ma anche per i settori Automotive, Aerospace&Defense e per qualsiasi azienda che debba gestire lo stoccaggio e la lavorazione di sostanze pericolose.
Nel campo della protezione antincendio, l’azienda ha sviluppato depositi REI 120 testati nella loro costruzione secondo EN 13501 attraverso test distruttivi e certificati dal RINA per carico di incendio interno ed esterno.
Accanto alla linea di business dei prodotti a catalogo e alla produzione di depositi standard, esiste un terzo business, quello delle esecuzioni speciali: la competenza nell’Engineering resta sempre il cuore dell’attività DENIOS il cui elemento chiave è la comprensione delle esigenze del cliente. La produzione interna è un aspetto fondamentale per lo sviluppo dei prodotti.

Le attività di DENIOS Engineering

Le esecuzioni speciali vengono disegnate dalla divisione DENIOS Engineering in collaborazione con la Germania e realizzate qui in Italia. Le soluzioni su misura che l’azienda realizza riguardano quattro aree fondamentali:

Centri di Stoccaggio: per esigenze specifiche di stoccaggio di sostanze infiammabili, tossiche o inquinanti non solo di impianti chimici o farmaceutici, ma provenienti dai più diversi settori di mercato

Termotecnica: realizzazioni speciali nella tecnica di riscaldamento, refrigerazione o condizionamento in processi sensibili che richiedono uno stoccaggio termico e il controllo della temperatura di sostanze particolari da -20 a +130 °C

Tecnica di Ventilazione: cabine chiuse e postazioni di lavoro aperte con sofisticati sistemi di aspirazione VARIO-Flow per la gestione sicura di sostanze tossiche

Locali Tecnici/Locali di Sicurezza: strutture su misura per l’installazione di apparecchiature tecniche delicate, garantendone la mobilità e la sicurezza nel tempo.

Per realizzare il massimo beneficio possibile, in DENIOS sviluppo, progettazione e produzione lavorano sotto lo stesso tetto. Tutti i processi lavorativi sono concatenati, alla ricerca della massima efficienza.
L’azienda è convinta che tutto ciò costituisca un vero valore aggiunto per il cliente finale.

La tecnica di ventilazione DENIOS per eliminare le sostanze tossiche dall’ambiente di lavoro

DENIOS progetta e costruisce sistemi di ventilazione nella gestione e lavorazione di sostanze pericolose che provocano emissioni di fumi, gas, polveri o vapori nocivi.
Postazioni di lavoro con impianto di ventilazione DENIOS ha sviluppato la tecnologia VARIO-Flow: opportune feritoie posizionate sulla periferia anteriore della postazione di lavoro emettono veli d’aria con velocità di 0,5 m/s che convogliano le emissioni verso la parete posteriore dove sono aspirate all’esterno. Questa soluzione consente di lasciare la postazione completamente aperta anteriormente per un accesso ottimale al piano di lavoro e la velocità contenuta del flusso garantisce l’assenza di correnti fastidiose per l’operatore.
DENIOS offre tre diverse serie di modelli che, grazie a questa tecnica, eliminano in modo affidabile e sicuro le esalazioni pericolose direttamente alla fonte di emissione. Per esigenze specifiche l’Engineering DENIOS realizza progetti speciali su misura: locali Hou-se-in-House con dotazioni particolari come impianti di filtrazione, doppie porte per segregare l’ambiente ventilato dal resto della produzione, protezione antincendio per sostanze infiammabili, aree di stoccaggio integrate, docce di emergenza o impianti di miscelazione.
Grandi locali per la miscelazione di vernici, la lavorazione di resine epossidiche, il lavaggio con solventi per il settore elettronico, la preparazione di prodotti galenici con conformità GMP per l’industria farmaceutica, il trattamento di sostanze tossiche ad elevata radioattività per il settore della microbiologia sono solo alcuni esempi delle installazioni realizzate da DENIOS per i suoi clienti nel mondo.

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore