CER_comunita

Le Comunità energetiche rinnovabili: cosa sono e come funzionano

830 0

Il 5 febbraio 2024 il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha reso noto che il DL Energia 2024 è stato convertito con Legge (L.2 febbraio 2024, n. 11).

Questo significa che è possibile creare comunità energetiche rinnovabili (CER) in luoghi idonei e aree adatte dove realizzare gli impianti. È un importante provvedimento che oltre a sostenere cittadini e imprese nel percorso di de-carbonizzazione (vale oltre 27 miliardi di investimenti), premia la condivisione e l’autoconsumo e vengono disciplinate le modalità di incentivazione per sostenere l’energia elettrica prodotta da impianti a fonti rinnovabili.

Cosa si intende per Comunità energetiche rinnovabili? Qual è la normativa di riferimento e come funzionano gli incentivi previsti dal MASE e regolati dal GSE?

  1. Cosa si intende per CER Comunità Energetica Rinnovabile?
  2. Comunità energetiche rinnovabili: la normativa di riferimento
  3. CER: gli incentivi per la condivisione dell’energia

Cosa si intende per CER Comunità Energetica Rinnovabile?

Nelle CER Il ruolo dei cittadini viene messo in primo piano perché sono proprio loro a contribuire a favorire la diffusione e l’aumento di progetti di energia rinnovabile che, a loro volta, facilitano anche tutta una serie di ricadute come:

  • la riduzione del costo delle bollette elettriche;
  • l'attrazione di investimenti;
  • lo sviluppo di nuove competenze;
  • la condivisione di buone pratiche;
  • la diffusione comportamenti solidali.

Una CER si costituisce quando un insieme di cittadini, associazioni, parrocchie, Comuni ma anche piccole e medie imprese, decidono di condividere l'energia elettrica rinnovabile prodotta da impianti. Le associazioni possono essere formate anche da aziende o attività commerciali che decidono autonomamente di dotarsi di infrastrutture per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Non ci sono vincoli sulle “tipologie” di soggetti che possono partecipare alla CER mentre, per quanto riguarda i limiti di legge, questi riguardano le potenze complessive scambiate e le dimensioni di alcune tipologie di soggetti.

Chi può partecipare alle CER

Alla Comunità Energetica possono partecipare:

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati.

Registrati gratuitamente per continuare a leggere!
Se non hai ancora un account registrati ora

Roberta Lazzarini

Storica, specialista in gestione della conoscenza e  comunicazione  e formazione. Parte sempre dalla catalogazione di fonti autorevoli per ottenere dati e informazioni attuali che poi rielabora per offrire articoli e saggi a prevalente valenza tecnica e ambientale.  Conta su un ampio raggio di relazioni maturate in ambito tecnico, scientifico, aziendale e istituzionale che avallano i suoi contenuti e forniscono spunti per ulteriori approfondimenti. Mette a disposizione la sua esperienza per sviluppo progetti di disseminazione e docenze in comunicazione aziendale, relazioni esterne e knowledge management