Sistemi gestione

UNI ISO 45002:2023, una guida all’attuazione della UNI ISO 45001

2260 0

È disponibile dal 1° giugno 2023 la “UNI ISO 45002:2023” norma tecnica UNI a carattere volontario, che fornisce una guida per l’adozione, l’attuazione, il mantenimento e il miglioramento continuo di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SSL) secondo la UNI ISO 45001: 2018.

La norma mira ad aiutare le organizzazioni ad essere conformi alla UNI ISO 45001:2018 ed adotta in Italia l’omologo standard ISO 45002:2023 “Occupational health and safety management systems – General guidelines for the implementation of ISO 45001:2018”.

  • Quali sono le norme della famiglia 45000? che cosa si intende per Sistemi di Gestione per la sicurezza e a cosa servono? Infine, qualche consiglio per approfondire sui sistemi di gestione e formarsi come auditor ai sensi della ISO 45001: 2018.

Sistemi di gestione per la sicurezza: le norme tecniche UNI di riferimento

sistemi_gestione_mog
  • Ricordiamo che la UNI ISO 45001:2018 è la norma tecnica di riferimento per i Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro: ne detta i Requisiti e guida per l’uso.
  • La recentissima UNI 45002 del 2023 costituisce dunque un atto interpretativo della prima.
  • La UNI ISO 45003:2021, disponibile dal 12 aprile 2022 detta invece- Linee di indirizzo per la gestione dei rischi psicosociali all’interno di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SSL) basato sulla ISO 45001 e consente alle organizzazioni di prevenire lesioni e malattie legate al lavoro rispetto a questa tipologia di rischio per i propri lavoratori e per altre parti interessate nonché di promuovere il benessere al lavoro.

Tutto quello che c’è da sapere sulla UNI ISO 45001:

  • La Norma è entrata in vigore formalmente il 12 marzo 2018
  • non è una norma obbligatoria ma un’opportunità di miglioramento da parte delle organizzazioni
  • è applicabile a qualsiasi organizzazione, indipendentemente dalle dimensioni, tipo e attività
  • ha l’obiettivo dell’integrabilità con le altre norme per sistemi di gestione certificabili, per le quali Iso ha adottato una struttura comune, HLS “high level structure”.
  • nel nostro Paese le certificazioni dei SGSL approvate con il precedente standard BS-OHSAS 18001:2007 hanno subito una migrazione progressiva fino all’attuale utilizzo della sola  UNI ISO 45001:2018.
  • ” i vantaggi di una certificazione in UNI ISO 45001 sono ricondotti al  riconoscimento internazionale per la gestione e la tutela della sicurezza e salute sul lavoro (Ssl); la certificazione comporta un fattore di competitività per l’impresa, con vantaggi in termini di riduzione dei costi sociali anche per la collettività; permette di conseguire autorevolezza e affidabilità, una riduzione dei costi, il miglioramento delle prestazioni in sicurezza e dell’immagine aziendale, e l’accesso  a sconti su premi assicurativi e polizze.

Cosa sono i sistemi di gestione per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro?

I sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro sono strumenti in grado di integrare la tutela della salute e sicurezza nel sistema aziendale, attraverso dei sistemi organizzativi che garantiscano il miglioramento delle prestazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Molteplici sono i vantaggi per le aziende che adottano la logica sistemica della gestione della salute e sicurezza. Si supera infatti l’approccio meramente tecnico alla prevenzione, favorendo così una gestione di carattere partecipativo.

L’adozione e la corretta attuazione di un Sistema di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro, oltre ad avere un’efficacia esimente per il D.Lgs. 231/01, si propone come un utile strumento di lavoro per ottenere un effettivo miglioramento della prevenzione.

Sistemi di Gestione per la sicurezza: cosa dice il Testo Unico di Sicurezza sul lavoro

Il Testo Unico di Sicurezza, all’articolo 30 del D.lgs. 81/2008 fa espresso riferimento all’adozione di un modello di organizzazione e di gestione idoneo ad avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni.

In sede di prima applicazione, i modelli di organizzazione aziendale definiti conformemente alle Linee guida UNI-INAIL per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL) del 28 settembre 2001 o al British Standard OHSAS 18001:2007, e conseguentemente rispondenti alla UNI ISO 45001, si presumono conformi ai requisiti richiesti dall’articolo 30, per le parti corrispondenti.

Sistemi di gestione della salute e sicurezza: volumi e corsi di formazione per i professionisti della sicurezza

I sistemi di gestione integrati SICUREZZA - QUALITÀ - AMBIENTE, EPC Editore, gennaio 2021 (II ed.), Ceserani Roberto M., De Bartolomeis Francesco, Foti Alessandro, Rissotti Luigi

I sistemi di gestione integrati SICUREZZA – QUALITÀ – AMBIENTE

Ceserani Roberto M., De Bartolomeis Francesco, Foti Alessandro, Rissotti Luigi

Libro

Pagine: 446

Formato: 150×210 mm

Il sistema di gestione della sicurezza sul lavoro, EPC Editore, settembre 2018 (III ed.), Mercadante Lucina, Terracina Antonio

Il sistema di gestione della sicurezza sul lavoro

Mercadante Lucina, Terracina Antonio

Libro

Pagine: 280

Formato: 170×240 mm

formazione videconferenza

Auditor di Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro
Norma UNI ISO 45001:2018

Corso Riconosciuto AICQ SICEV n° 233 erogato da CERSA S.r.l.

Il corso completo (40 ore), a seguito del superamento dell’esame finale, permette di conseguire la qualifica di Auditor di terza parte

La prima giornata è fruibile singolarmente per gli Auditor e tutti coloro che vogliono conseguire l’aggiornamento ai sensi della nuova norma

Valido come aggiornamento per RSPP, ASPP e Coordinatori sicurezza cantieri (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.) e per il mantenimento della Certificazione “Professionista della security rilasciata da ICMQ/CERSA (in base ai moduli)

Coordinamento editoriale Portale InSic.it – Formatore in salute e sicurezza sul lavoro – Content editor e Social media manager InSic.it

Antonio Mazzuca

Coordinamento editoriale Portale InSic.it - Formatore in salute e sicurezza sul lavoro - Content editor e Social media manager InSic.it