Calderone_INAIL

Alternanza Scuola-lavoro PCTO: Calderone annuncia un Fondo per l’indennizzo degli infortuni mortali

1217 0

Durante la presentazione del Bando ISI di INAIL, il Ministro del Lavoro Calderone ha annunciato un Fondo per l’indennizzo dell’infortunio mortale durante lo svolgimento delle attività formative.

Il tema della tutela degli studenti impegnati nelle attività formative era già emerso durante il secondo tavolo voluto dal Ministro per affrontare i nodi irrisolti della normativa di salute e sicurezza sul lavoro.

A cosa servirà il Fondo? Quante sono le risorse a disposizione e chi riguarderà? Facciamo anche il punto sulla normativa in materia di alternanza scuola lavoro che si arricchisce di un nuovo tassello.

Fondo per l’indennizzo dell’infortunio mortale durante lo svolgimento delle attività formative

Il Fondo, in base a quanto riporta il Ministero, avrà una dotazione di dieci milioni di euro rispondere alle richieste per eventi occorsi a partire dal primo gennaio 2018. Al Fondo arriveranno altri due milioni di per ciascun anno a partire dal 2024. La misura sarà inserita in uno dei decreti di prossima emanazione.

Coprirà gli eventi infortunistici avvenuti dalla data di entrata in vigore della disciplina che regola l’alternanza scuola/lavoro (Decreto 3 novembre 2017, n. 195)

Ne saranno beneficiari gli studenti di ogni ordine e grado, compresi quelli impegnati in percorsi di istruzione e formazione professionale sotto forma di indennizzo per le famiglie che potrà essere cumulato con l’assegno una tantum corrisposto dall’Inail per gli assicurati (di cui all’art. 85 del D.P.R. n. 1124/1965).

“Una prima risposta concreta al senso di ingiustizia da tutti noi provato per il mancato risarcimento alla famiglia De Seta, conseguente a un mancato aggiornamento della normativa. La sintesi rintracciata nel primo incontro operativo del tavolo tecnico sulla sicurezza sul lavoro segna un cambio di passo nell’approccio a prevenzione e contrasto degli infortuni nei luoghi di lavoro che, come Governo, vogliamo perseguire. Ci impegniamo ora a sciogliere alcune questioni tecniche per procedere speditamente a colmare il “vuoto” normativo e rendere operativo il Fondo”.

Il Ministro Calderone

Cos’è L’Alternanza Scuola-Lavoro ora Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento

L’alternanza scuola-lavoro, oggi denominata Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento, c.d. PCTO) è una modalità didattica innovativa, che consente ai giovani di sviluppare competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio a ore di formazione in aula e ore trascorse all’interno delle aziende.

Introdotta con la Legge sulla “Buona Scuola”, Legge n. 107 del 13 luglio 2015 – art. 1, commi 33-43 prevede obbligatoriamente un percorso di orientamento utile ai ragazzi; nel tempo, anche a causa di diversi infortuni mortali occorsi negli anni successivi alla sua istituzione, la normativa ha subito un aggiornamento: l’Alternanza si è trasformata in “percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” (PCTO) indicandone durata complessiva con Legge di Bilancio 2019 (Legge n.145/2018) seguita poi dalle Linee guida PCTO ai percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento introdotte con DM n. 774 del 4 settembre 2019.

Alternanza scuola lavoro e Sicurezza degli studenti

In materia di sicurezza per l’Alternanza Scuola-Lavoro con DM 3 novembre 2017, n. 195 fu subito prodotta la “Carta dei Diritti e dei Doveri delle studentesse e degli studenti in Alternanza” un documento di riferimento per le tutele dello studente in alternanza. Al suo interno c’è uno specifico capitolo relativo alla “Salute e sicurezza” degli studenti: la Carta prevedeva infatti un numero limite di studentesse e studenti ammissibili in una struttura, un’apposita formazione in materia, anche in collaborazione con enti competenti come l’Inail.

Nel 2022 lo stesso Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministero dell’Istruzione, l’INL e l’INAIL hanno sottoscritto anche un “Protocollo d’intesa per la promozione e la diffusione della cultura  della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro nell’ambito dei percorsi per le competenze trasversali e orientamento” – protocollo Orlando-Bianchi, per indicare congiuntamente gli ambiti e le modalità di attuazione delle iniziative per la diffusione della cultura della tutela della salute e sicurezza sul lavoro nelle istituzioni scolastiche.

[Note:
in copertina la ministra Calderone – foto tratta da pagina INAIL]

Per approfondire sull’Alternanza scuola- lavoro/ Percorsi per le competenze trasversali e orientamento PCTO

Sicurezza a scuola – come assicurare la sicurezza negli ambienti scolastici

SCUOLA guida pratica alla riapertura, EPC Editore, settembre 2021 (II ed.), Testa Coalberto

SCUOLA guida pratica alla riapertura

Testa Coalberto

E-book

Indicazioni operative per la gestione delle criticità legate all’emergenza COVID-19
Aggiornato con il Protocollo di Intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico 2021/2022 nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione del virus COVID-19 e le indicazioni strategiche ad interim per la prevenzione ed il controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico (A.S. 2021/2022) basato sul documento INAIL 1° settembre 2021 e con il D.L. 10 settembre 2021, n. 122

L’informazione per la sicurezza di alunni, studenti e insegnanti

Abc della sicurezza nella scuola, EPC Editore, luglio 2021, Testa Coalberto

Abc della sicurezza nella scuola

Testa Coalberto

Manualistica per i lavoratori

Edizione: luglio 2021

Pagine: 64

Formato: 115×165 mm

€ 5,00

Corso di formazione per la sicurezza nella SCUOLA, EPC Editore, maggio 2021, Testa Coalberto

Corso di formazione per la sicurezza nella SCUOLA

Testa Coalberto

E-book

Percorso formativo completo per tutti i soggetti che lavorano nel mondo della scuola (docenti, dirigenti scolastici, preposti, personale ausiliario, studenti degli istituti professionali) con focus sull’emergenza COVID-19

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore