Come prevenire gli incendi nel settore energetico: smaltimento dei fumi e ricambio dell’aria

1235 0
Per facilitare l’evacuazione del fumo e del calore Caoduro ha creato SMOKE OUT, SMOKE LAME, SMOKE VERT E SMOKE SHED, evacuatori dotati di attuatori che consentono l’evacuazione dei fumi e dei gas caldi in caso di incendio

Un incendio, in assenza delle giuste precauzioni per lo smaltimento del fumo e del calore, minaccia l’integrità delle merci, della struttura e della salute delle persone che sono all’interno dell’edificio. Nei primi istanti dopo l’origine dell’incendio è fondamentale che le persone possano uscire dall’edificio nel più breve tempo possibile, senza che il fumo offuschi la visuale e risulti pertanto un ostacolo ed un pericolo.
Da sempre Caoduro S.p.a. collabora con i progettisti nel dare assistenza per le soluzioni necessarie alla sicurezza dei loro clienti al fine di diminuire il rischio di incidenti che possono essere provocati da un incendio, in particolare dal diffondersi di fumo e calore all’interno degli ambienti di lavoro.

Al fine di facilitare l’evacuazione del fumo e del calore Caoduro S.p.a. ha creato i suoi evacuatori SMOKE OUT, SMOKE LAME, SMOKE VERT E SMOKE SHED dotati di attuatori che consentono l’evacuazione dei fumi e dei gas caldi in caso di incendio. L’azionamento dei dispositivi in caso di necessità avviene grazie all’utilizzo di appositi box di comando MDE01 dotati di un pulsante di emergenza, azionabile manualmente, e di un sistema che riceve il segnale dalla centrale di rilevazione di fumo e calore.

Oltre allo smaltimento fumi, è importante anche il ricambio d’aria all’interno dell’edificio perché la presenza di gas nocivi può minacciare la salute delle persone ed il ciclo produttivo. Caoduro ha creato pertanto una serie di prodotti “dual purpose” che permette, oltre all’evacuazione di fumi e calore, anche la ventilazione tramite l’attivazione di motori elettrici. Questi ultimi normalmente sono comandati attraverso una linea autonoma ed in caso di incendio sganciano la parte superiore dello stelo permettendo la completa apertura del dispositivo.

Con il DM 08/11/2019 è stata approvata la regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio degli impianti per la produzione di calore alimentati da combustibili gassosi. In particolare con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 21/11/2019, n. 273 sono stati definiti: il campo di applicazione, gli obbiettivi e l’impiego dei prodotti per uso antincendio che devono essere identificabili, qualificati in relazione alle prestazioni richieste e accettati dal responsabile dell’attività

CAODURO S.p.a.
Cavazzale (Vi) | Tel +39 0444 945959 | Fax +39 0444 945164
info@caoduro.it | www.caoduro.it

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore