Copertina rivista antincendio

Addio a Fabio Carapezza Guttuso

1838 0

Se n’è andato Fabio Carapezza Guttuso, dopo una lunga battaglia con una malattia che ha combattuto con coraggio e dignità.

Un intellettuale dalla mente acuta e raffinata, dotato di profonda sensibilità artistica e umana, ha dedicato tutta la sua vita alla tutela dei beni culturali, impegnandosi con grande cura e passione alla valorizzazione del patrimonio artistico lasciato da Guttuso, che lo aveva dottato prima di morire.

Aveva raggiunto il grado di prefetto come dirigente del ministero dell’Interno ed era stato “collocato fuori ruolo” al ministero per i Beni e le Attività Culturali, dove si occupava di sicurezza del patrimonio culturale, dedicandosi ad affrontare le emergenze nel salvataggio delle opere d’arte, in occasione di terremoti e calamità naturali.

Fu sua l’idea di progettare un piano d’azione per mettere in sicurezza il museo degli Uffizi di Firenze danneggiato dall’attentato mafioso del 1993.

In prima linea negli interventi al tetto della basilica di San Francesco di Assisi e ai beni artistici monumentali di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo danneggiati dai terremoti, trovò il modo di coinvolgere e far collaborare Vigili del fuoco, esperti, archeologi, storici dell’arte, bibliotecari, archivisti.

Nel 2012 aveva assunto l’incarico di commissario del teatro Massimo di Palermo, salvandolo dalla crisi finanziaria.

La sua passione per la tutela del patrimonio artistico lo ha portato ad iniziare negli anni 90, la sua collaborazione con la Epc, che si è consolidata definitivamente nel 2006, con l’ideazione dell’evento “Tecnologie ed Impianti negli edifici storici”, da cui è nato l’attuale “Safety Expo”, al cui successo ha generosamente contribuito con idee, suggerimenti e proposte innovative.

Amico, storico collaboratore e membro dal 2021 del Comitato Tecnico Scientifico della rivista Antincendio, ha scritto numerosi articoli e rilasciato interviste, sostenendo la prevenzione incendi allo scopo di mantenere viva la finestra sui beni culturali, tanto che per il suo impegno costante anche su questo fronte, nel 2021, viene chiamato da Fabio Dattilo a far parte del Comitato Centrale Tecnico Scientifico per la prevenzione incendi del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco.

Ci mancherà la sua instancabile passione per la cultura e per l’arte, la sua eleganza, la sua determinazione e la sua generosità.

La Epc tutta si stringe al dolore della moglie Tiziana e dei suoi familiari.

Responsabile Rivista Antincendio – Epc Editore

Flaminia Ciccotti

Responsabile Rivista Antincendio - Epc Editore