NORME TECNICHE

Misurazioni di emissioni da sorgente fissa: la nuova UNI EN 14181:2015

9 febbraio 2015
Redazione InSic

La norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN 14181 e riguarda l'Assicurazione della qualità di sistemi di misurazione automatici delle Emissioni da sorgente fissa



UNI annuncia l'entrata in vigore dal 5 febbraio, della UNI EN 14181:2015 "Emissioni da sorgente fissa - Assicurazione della qualità di sistemi di misurazione automatici". La nuova UNI EN 14181:2015 recepisce la EN 14181:2014 e sostituisce la UNI EN 14181:2005

Frutto del lavoro della Commissione Tecnica Ambiente e delle Sottocommissioni Ambiente/Qualià dell'Aria, la norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN 14181 (edizione novembre 2014). La norma europea specifica le procedure per stabilire i livelli di garanzia della qualità (QAL) per i sistemi di misurazione automatici (AMS) installati presso impianti industriali per la determinazione della composizione e degli altri parametri degli effluenti gassosi.

Inoltre, la norma specifica:
- una procedura (QAL2) per tarare gli AMS e determinare la variabilità dei valori misurati, così da dimostrare l'idoneità di questi per la loro applicazione, a valle dell'installazione;
- una procedura (QAL3) per mantenere e rendere evidente la necessaria qualità delle misure durante il normale funzionamento dello AMS, attraverso il controllo che le caratteristiche di zero e di span siano conformi a quanto determinato in sede di QAL1;
- una procedura per il controllo annuale (AST) dello AMS al fine di valutare (i) che funzioni correttamente e che la sua prestazione rimanga valida e (ii) che la funzione di taratura e la sua variability rimangano costanti.

La norma europea è progettata per essere utilizzata su sistemi AMS che siano certificati in conformità alla serie di norme europee EN 15267.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito store.uni.com