Safety Expo 2019
 Tutela Ambientale
 QUESITO
Cosa si intende per industria insalubre?
4 agosto 2015
fonte: 
area: Tutela ambientale
Cosa si intende per industria insalubre? Un quesito pervenuto alla Banca Dati Sicuromnia riguarda la nozione di industria insalubre di prima classe. Ci sono riferimenti normativi sul tema?
Risponde Rocchina Staiano Docente in Diritto della previdenza e delle assicurazioni sociali ed in Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro all'Univ. Teramo.

Secondo l'Esperto
L'art. 216 del r.d. n. 1265/1934 disciplina le industrie insalubri della prima classe, ossia quelle produttive di "vapori, gas o altre esalazioni insalubri" pericolose per la salute umana, tra le quali sono compresi gli allevamenti di bestiame (D.M. 5 settembre 1994), che devono essere "isolati nelle campagne e tenute lontane dalle abitazioni".Peraltro, la prescrizione normativa non contiene alcuna fissazione di distanze minime, consentendo quindi che quelle imposte dalla disciplina di legge o di piano regolatore possano in ipotesi derogate, se venga dimostrato che l'esercizio dell'attività non reca pregiudizi alla salute del vicinato (in questo senso: Cons. Stato, sez. IV, 15 dicembre 2011, n. 6612; Cons. Stato, sez. V, 13 ottobre 2004, n. 6648).

Proporre un quesito
Per proporre il vostro quesito scrivere a amsl@epcperiodici.it.Il servizio è disponibile per utenti abbonati alla Rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro.

Per saperne di più sulla RIVISTA clicca qui.


Per saperne di più...SICUROMNIA!

Questo e altri quesiti in materia di sicurezza, ambiente e antincendio, sono disponibili sulla nostra Banca dati Sicuromnia, di cui è possibile richiedere una settimana di accesso gratuito

Per ABBONARSI
CLICCA QUI per il modulo FAX da inviare allo 0633111043

Per maggiori informazioni  
consulta il sito sicuromnia.epc.it 
oppure scrivi a sicuromnia@epc.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!