SCADENZE
Regolamento europeo DPI: al via dal 21 aprile 2018
fonte: 
Redazione Banca Dati Sicuromnia
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Regolamento europeo DPI: al via dal 21 aprile 2018 Il 21 aprile 2018 entra in vigore il Regolamento europeo sui DPI, Reg. del Parlamento europeo e del Consiglio 2016/425 del 9 marzo 2016 (GUUE del 31 marzo 2016), abrogando la direttiva 89/686/CEE del Consiglio.
Il nuovo Regolamento è immediatamente valido in ogni Stato membro e non deve essere trasposto in diritto nazionale.


Campo di applicazione
Il Regolamento disciplina i Dpi che sono nuovi sul mercato dell'Unione al momento di tale immissione sul mercato, vale a dire i Dpi nuovi di un fabbricante stabilito nell'Unione oppure i Dpi, nuovi o usati, importati da un paese terzo, e dovrebbe applicarsi a tutte le forme di fornitura, compresa la vendita a distanza.
La sua elaborazione si è resa necessaria alla luce dell'esperienza acquisita nell'applicazione della Direttiva 89/686/CEE che aveva evidenziato carenze e incongruenze nella copertura dei prodotti e nelle procedure di valutazione della conformità, al punto da rendere urgente una sua revisione per migliorarne alcuni aspetti.

Scadenze
Il Regolamento si applica a decorrere dal 21 aprile 2018, ma gli attestati di certificazione CE e le approvazioni rilasciati a norma della direttiva 89/686/CEE rimangono validi fino al 21 aprile 2023, salvo che non scadano prima di tale data.
il Regolamento si applica in tutte le sue parti, ad eccezione:
• degli articoli da 20 a 36 (l'intero CAPO V - NOTIFICA DEGLI ORGANISMI DI VALUTAZIONE DELLA CONFORMITÀ) e dell'articolo 44 (Procedura di comitato), che si applicano a decorrere dal 21 ottobre 2016;
dell'articolo 45, paragrafo 1 (sanzioni), che si applica a decorrere dal 21 marzo 2018.

Per approfondire
In allegato alla notizia, vi presentiamo l'articolo, pubblicato sulla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.1/2018, che racchiude gli atti del convegno realizzato da ASSOSISTEMA SAFETY durante lo scorso Safety Expo (evento gratuito organizzato da EPC Periodici in collaborazione con l'Istituto Informa - che tornerà il prossimo 19 e 20 settembre 2018).
L'evento, allora moderato da Andrea Pancani, Vice Direttore TgLa7, ha approfondito in particolare il periodo di transizione stabilito dal Regolamento utile a permettere ai fabbricanti e agli altri operatori economici tempo sufficiente per adeguarsi ai requisiti del Regolamento stesso. Sono emerse anche alcune peculiarità e novità del Regolamento e l'informativa sul memorandum siglato dall'Associazione e l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per contrastare i fenomeni di contraffazione dei prodotti presenti sul mercato.

Articolazione del Regolamento n.2016/425
• CAPO I Disposizioni Generali (Articolo 1/7)
• CAPO II Obblighi degli operatori economici (Articolo 8/13)
• CAPO III Conformità del DPI (Articolo 14/17)
• CAPO IV Valutazione della conformità (Articolo 18/19)
• CAPO V Notifica degli organismi di valutazione della conformità (Articolo 20/36)
• CAPO VI Vigilanza del mercato dell'unione, controlli sui DPI che entrano nel mercato dell'Unione e procedura di salvaguardia dell'Unione (Articolo 37/41)
• CAPO VII Atti delegati e atti di esecuzione (Articolo 42/44)
• CAPO VIII Disposizioni transitorie e finali (Articolo 45/48)

Allegati
• ALLEGATO I - Categorie di rischio dei DPI
• ALLEGATO II - Requisiti essenziali di salute e di sicurezza
• ALLEGATO III - Documentazione tecnica per i DPI
• ALLEGATO IV - Controllo interno della produzione
• ALLEGATO V - Esame UE del tipo
• ALLEGATO VI - Conformità al tipo basata sul controllo interno della produzione
• ALLEGATO VII - Conformità al tipo basata sul controllo interno della produzione unito a prove del prodotto sotto controllo ufficiale effettuate a intervalli casuali
• ALLEGATO VIII - Conformità al tipo basata sulla garanzia di qualità del processo di produzione
• ALLEGATO IX - Dichiarazione di conformità UE n. ...
• ALLEGATO X - Tavola di concordanza

Per maggiori informazioni  
consulta il sito sicuromnia.epc.it 
oppure scrivi a sicuromnia@epc.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: