Impronta idrica: la nuova ISO 14046:2014 è in vigore!

1807 0
È entrata in vigore il 14 aprile scorso, la norma ISO 14046:2014 che specifica principi, requisiti e linee guida relativi alla valutazione dell’Impronta Idrica (Water Footprint) di prodotti, processi e organizzazioni basata sulla valutazione del Ciclo di Vita (LCA) e si pone come valutazione a se stante o come parte di una più completa valutazione ambientale.

Sono incluse nella valutazione solamente le emissioni in aria e nel terreno che impattano sulla qualità dell’acqua e non tutte le altre. Il risultato di una valutazione dell’impronta idrica è un valore singolo oppure un profilo dei risultati degli indicatori di impatto.
Mentre la rendicontazione ricade nello scopo della ISO 14046:2014, la comunicazione dei risultati dell’impronta idrica, per esempio sotto forma di etichette o dichiarazioni, non è compresa nello scopo della ISO 14046:2014.

Riferimenti normativi:
UNI EN ISO 14046:2016
Titolo : Gestione ambientale – – Impronta Idrica (Water Footprint) – Principi, requisiti e linee guida
Data entrata in vigore : 14 aprile 2016

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore