Esoscheletri e dispositivi indossabili: quali rischi per la sicurezza e salute dei lavoratori?

1934 0
EU-OSHA ha diffuso un interessante Discussion Paper (a cura di Peters, M. e Wischniewski, S. del Federal Institute for Occupational Safety and Health, Friedrich-Henkel-Weg, Dortmund, Germania) dal titolo: THE IMPACT OF USING EXOSKELETONS ON OCCUPATIONAL SAFETY AND HEALTH sul ruolo che gli esoscheletri possono avere nell’ambiente lavorativo del futuro e l’impatto del loro utilizzo sulla sicurezza e salute dei lavoratori. Inoltre, analizza il possibile ruolo degli esoscheletri nella prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici, affrontando allo stesso tempo i rischi potenziali.
Il documento riconosce le incertezze in merito agli effetti a lungo termine degli esoscheletri sulla salute e le difficoltà nella creazione di una certificazione uniforme, e rileva la necessità di studi più esaustivi; inoltre, riporta il dibattito circa la gerarchia delle misure di prevenzione da considerare nella progettazione dei luoghi di lavoro futuri e lo spazio destinato, dunque agli esoscheletri.
Estrapoliamo un passaggio che riguarda da vicino i rischi per la sicurezza e la salute degli esoscheletri.

I rischi per la sicurezza e la salute degli esoscheletri

I rischi per la sicurezza e la salute degli esoscheletri possono essere stimati in scenari ma non ancora del tutto specificati. Uno dei motivi è la limitata evidenza scientifica, scrivono gli autori, e la mancanza di esperienza pratica. In particolare, gli effetti a lungo termine degli esoscheletri sul sistema muscoloscheletrico non sono noti. Di conseguenza, sono ancora necessari studi completi che tengano conto degli aspetti fisiologici, medici e biomeccanici degli esoscheletri relativi alla persona.

I possibili rischi legati agli esoscheletri in luoghi di lavoro devono essere considerati alla luce delle prescrizioni della Direttiva Quadro (89/391 / CEE) e sono numerosi e riguardano il proprio design e la propria funzionalità.
I sistemi attivi potrebbero includere difetti meccanici e tecnici, indicano gli autori: un eventuale malfunzionamento può portare a lesioni, poiché il meccanismo di azionamento degli esoscheletri attivi può esercitare ulteriori forze sul corpo del lavoratore.
È però difficile classificare l’effetto dei dispositivi sul corpo e la loro connessione ad eventuali lesioni ed è possibile ipotizzare che gli esoscheletri possano aumentare il rischio di lesioni durante uno scivolamento o una caduta. Al momento però, gli studi citati indicano che la loro influenza sullo stato di salute è valutata come bassa quando gli esoscheletri per la parte superiore del corpo vengono indossati camminando.

A seconda della costruzione e del peso dell’esoscheletro, i lavoratori possono però essere limitati nella loro naturale libertà di movimento e hanno difficoltà a ritrovare l’equilibrio attraverso movimenti compensatori, in caso di caduta. Le conseguenze potrebbero essere più gravi che senza un esoscheletro e si devono anche considerare possibili collisioni tra un esoscheletro e attrezzature di lavoro, robot o macchine edili.
Gli autori riportano che sono state effettuate simulazioni al computer per studiare le applicazioni pratiche degli esoscheletri in ambienti di fabbrica virtuali e sono state individuate diverse limitazioni relative alla riprogettazione dei luoghi di lavoro con esoscheletri integrati.
In caso di emergenza, gli edifici devono essere evacuati rapidamente per garantire la sicurezza e la salute di tutti i dipendenti. La rapida rimozione di un esoscheletro è quindi essenziale. I progettisti dovrebbero anche considerare le situazioni in cui i lavoratori possono trovarsi da soli.

Riferimenti bibliografici

Estratto da:
THE IMPACT OF USING EXOSKELETONS ON OCCUPATIONAL SAFETY AND HEALTH
Eu-OSHA 2019

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore